Home Affresco di Acqui
Affresco di Acqui
Restauro Affresco di Acqui Stampa E-mail
Architettura - Archivio Progetti
Scritto da A.B. Caldini   
Indice
Restauro Affresco di Acqui
Progetto di Restauro
Un libro ne parla

Un libro ne parla

  

Sabato 21 ottobre alle ore 16.00 presso il Salone Parrocchiale di Piazza Duomo 8, si

inaugurerà il nuovo Anno Accademico 2006/2007 dell'Università della Terza Età di Acqui Terme.

Durante la giornata inaugurale sarà presentato al pubblico il volume "Pagine di storia nel restauro dell'edicola in Piazzetta dei Dottori in Acqui" a cura del prof. Geo Pistarino, edito da Brigati, Genova, 2006.

Il volume fa seguito ad un importante progetto di sensibilizzazione che l'Università della Terza Età ha rivolto ad alcune bellezze storico architettoniche della nostra città, che versano in stato di abbandono ed avanzato degrado. Grazie all'acuta segnalazione del Presidente della sezione acquese di Italia Nostra, Lionello Archetti Maestri, durante l'Anno Accademico 2005/2006, l'interesse al recupero si è concentrato su una piccola pittura murale conservata sul prospetto di una palazzo del centro storico acquese, che versava in pessimo stato di conservazione.

  Restauro di un affresco

E stato così promosso il cosiddetto "Progetto Unitre: adotta un affresco" che, grazie al contributo di soggetti pubblici e privati, ha portato alla conservazione e al restauro della piccola pittura.
L importanza di questa operazione va individuata nel fatto che, durante tutte le operazioni di restauro fino a quella finale, si √® cercato di illustrare ogni singola fase di intervento, utilizzando l'affresco come "monumento-documento", da comprendere nei suoi molteplici aspetti. La conoscenza dell'oggetto del restauro, maturata attraverso l'acquisizione del suo valore storico e artistico, ha permesso di definirne l'effettivo stato di conservazione dell'opera e, di conseguenza, di stabilire l'intervento di restauro pi√Ļ appropriato.

Un grande lavoro, compiuto grazie alla costanza e, alcune volte, alla saggia autorità del prof. Geo Pistarino, che non si è accontentato di contribuire sul piano economico al restauro dell'affresco, ma ha "mosso" tutti gli altri autori ad offrire singoli contributi sull'argomento, redatti sulla base delle specifiche competenze.
Un plauso all'iniziativa dell'Unitre è giunto anche da Sua Eccellenza il Vescovo di Acqui, Pier Giorgio Micchiardi che, in rappresentanza dell'Ente proprietario, è stato costantemente aggiornato sullo stato di avanzamento dei lavori e che, proprio a proposito dell'iniziativa, ha scritto "[_] una relativamente piccola opera d arte diventa, così, un invito a tuffarsi nella storia "maestra di vita" e a riscoprire sempre meglio le "radici cristiane" della nostra cultura [_]".

Anche il Presidente dell'Università della Terza Età acquese, mons. Giovanni Galliano, che ha tenacemente partecipato alle diverse fasi del lavoro, è rimasto piacevolmente soddisfatto del risultato raggiunto.

Il volume è composto da cinque contributi e un paratesto a chiusura, curato dal prof. Geo Pistarino, dedicato a "Monsignore Giovanni Galliano e la Chiesa d Acqui".

Il primo contributo è quello del prof. Geo Pistarino dal titolo "Acqui antica e medievale nell'edicola di Piazzetta dei Dottori";

a seguire l'intervento di Mariangela Caramellino, studiosa che ha attivamente partecipato al dibattito sull'attribuzione iconografica della figura del Santo, dal titolo "Il culto di Sant Antonio Abate in Acqui";

quindi l'intervento del prof. Arturo Vercellino, apprezzato storico dell'arte, dal titolo "Il santo della Piazzetta". (leggi il contributo)

Gli ultimi due interventi, di valenza tecnica, propongono il contributo curato dall'architetto Antonella B. Caldini, specialista in restauro dei monumenti, dal titolo "Valutazione dello stato di conservazione della pittura murale e descrizione delle linee operative che hanno guidato l'intervento di restauro"; (leggi il contributo)

e il contributo del Restauratore Domenico Gazzana, incaricato di eseguire l'intervento di restauro, dal titolo "Descrizione dell'intervento di restauro conservativo della pittura murale di Piazza dei Dottori". (leggi il contributo)

La prof.ssa Paola Piana Toniolo avrà il compito di illustrare al pubblico, durante la giornata inaugurale dell'Unitre, il valore storico e documentale del piccolo saggio ragionato, che contiene al suo interno anche un esaustiva campagna fotografica dell'affresco, prima e dopo il restauro.



 

Visite

mod_vvisit_counterOggi197
mod_vvisit_counterIeri1783
mod_vvisit_counterQuesta settim.5473
mod_vvisit_counterSettim. Preced.10939
mod_vvisit_counterQuesto Mese43757
mod_vvisit_counterMese Preced.51331
mod_vvisit_counterTotale visite6261592

Online : 22
Today: Giu 27, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information