Notizie flash

Nuovo servizio: Le proposte dell'antiquario

E' con vero piacere che diamo inizio ad una nuova collaborazione coi nostri antiquari che attraverso i loro articoli ci verrà illustrato il periodo storico, lo stile , le caratteristiche peculiari di una produzione pregiata che ha distinto nei secoli passati il gusto, prima della nobiltà, poi della ......   leggi ancora

Home Architettura Segnalazioni TESI E LAVORO. MIBACT E ASS.I.R.C.CO.: ACCORDO PER OFFRIRE OCCASIONE DI LAVORO
Architettura
TESI E LAVORO. MIBACT E ASS.I.R.C.CO.: ACCORDO PER OFFRIRE OCCASIONE DI LAVORO Stampa E-mail
Architettura - Segnalazioni
Scritto da A.B. Caldini   

COMUNICATO STAMPA
TESI E LAVORO. MIBACT E ASS.I.R.C.CO.: ACCORDO PER OFFRIRE OCCASIONE DI LAVORO PER GIOVANI LAUREATI DA MENO DI 5 ANNI. LA TUA TESI VALE MOLTO, USALA PER ENTRARE NEL MONDO DEL LAVORO!





Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Segretariato Generale, a seguito del protocollo d’intesa sottoscritto con l’ASS.I.R.C.CO. (Associazione Italiana Recupero e Consolidamento Costruzioni) per la informatizzazione e la diffusione di rilievi e progetti per il recupero dei beni architettonici - al fine di implementare o contribuire a formare, un archivio ragionato sulle condizioni del nostro Patrimonio Culturale e la diffusione di rilievi e progetti per il recupero dei beni architettonici- offre un’occasione di lavoro, negli interventi che risultassero necessari, per giovani professionisti laureati da meno di 5 anni.


L’opportunità è rivolta ai Laureati Estensori della Tesi nelle materie sia dei Corsi di Laurea, in Architettura, Ingegneria, Lettere (Storia dell’arte, Storia dell’Architettura, Archeologia) Conservazione e nelle discipline che attengono i Beni Architettonici), così come di Dottorato, Specializzazione e Master nelle discipline di Rilievo, Diagnostica, Restauro, Consolidamento e Recupero dei Beni Architettonici, Ingegneria strutturale, Antisismica.


L’archiviazione di questo materiale è una risorsa molto importante che avvia un circolo virtuoso in cui vengono valorizzati tutti i ruoli della filiera: Studenti, Ministero, Università e
Associazionismo, con soddisfazione del cittadino, utilizzatore finale.

COME FUNZIONA
L’Estensore della Tesi nelle materie interessate deve compilare un form on-line predisposto dall’Associazione sul sito www.assircco.it e descrivere sinteticamente l’architettura studiata, il suo stato, gli interventi necessari.
Queste schede, verificate ed organizzate dall’ASS.I.R.C.CO., forniranno al MiBACT un archivio aggiornato da cui estrarre con molteplici chiavi di ricerca (geografica, economica, tipologica, di urgenza, etc…) informazioni mirate molto utili per la propria Programmazione o in chiave di realizzazione di interventi d’emergenza.
Il sistema sgrava altresì il Ministero da rilievi e ricerche, talvolta ripetitive, fornendo materiale accademico verificato collegialmente e maturato in tempi adeguati, di cui spesso non si dispone nelle normali condizioni temporali ed economiche tipiche della professione.
Nel caso di intervento su di un bene oggetto di tesi, il MIBACT, se preliminarmente verifica l’utilità dello studio, chiede all’ESTENSORE - tramite l’ASS.I.R.C.CO. - l’invio della propria Tesi,
affidando così al Giovane Professionista un incarico professionale eventualmente anche mediante l’inserimento in un gruppo di lavoro.

estratto da www.beniculturali.it

 
Nel sito vorrei trovare maggiori info su
 

Novità

icona_gall_ix.jpg

Visite

mod_vvisit_counterOggi318
mod_vvisit_counterIeri1650
mod_vvisit_counterQuesta settim.1968
mod_vvisit_counterSettim. Preced.10939
mod_vvisit_counterQuesto Mese40252
mod_vvisit_counterMese Preced.51331
mod_vvisit_counterTotale visite6258087

Online : 36
Today: Giu 25, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information