Cassettone lombardo del Settecento

Richiesta

Gentilissima Silvia,
vorrei ricevere una Sua opinione su un cassettone di mia proprietà, di cui allego le fotografie.
Le misure del mobile sono le seguenti:
H. 115 cm. – L.148 cm – P. 62 cm.
Il mobile è stato acquistato dal mio bisnonno verso il 1890, presumibilmente in Lombardia, ma non ho notizie del venditore.

La ringrazio anticipatamente e Le porgo distinti saluti.


Marco da Milano

Risposta

Egr. sig. Marco,
le faccio i miei complimenti per il suo cassettone. Si tratta di un mobile costruito in area lombarda verso la metà del Settecento, tra i più belli che io abbia mai visto.
Il fronte e leggermente mosso e filettato a motivi geometrici, sugli spigoli presenta delle centine intagliate a riccioli e dorate. Caratteristica tipica del mobile lombardo, sono le cornici marcate di colore scuro, ed i piedi intagliati con quel delizioso ricciolo piuttosto basso.

Il piano, e intarsiato con una scena mitologica leggera e preziosa, racchiusa in una cornice di gusto rocaille intarsiata in legno chiaro, il bordo del piano ed il sottopiano sono anch’essi ebanizzati e dorati. Il tutto e eseguito con grande maestria e gusto raffinatissimo, sono stati utilizzati vari legni per gli intarsi che vanno dall’acero a varie essenze di frutto, la struttura e in noce e radica di noce. Sembra anche in buone condizioni di conservazione e nonostante qualche piccola mancanza nell’intarsio , io non eseguirei alcun intervento di restauro.

Si tratta di uno di quei mobili unici al mondo, sicuramente commissionati da famiglie molto in vista, di cui sarebbe bello conoscere la storia…

Il suo valore di mercato, puo raggiungere anche i 40.000 – 45.000 Euro.


Cordiali saluti, Silvia Fini


 

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »