Google new 2018

   
 

Silvia Fini abita ed opera a Bologna. E' iscritta al Ruolo Periti Esperti di Antiquariato presso la Camera di Commercio in Bologna all'Albo dei Consulenti Tecnici del Giudice presso il Tribunale di Bologna.

 

Ringrazio caldamente la dott.ssa Fini Silvia che ha collaborato con professionalità ed amicizia fornendo il suo prezioso contributo per il servizio di consulenze del nostro sito.

Per i suoi impegni di lavoro questa collaborazione oggi si interrompe nella speranza che continui sotto altre forme.

Alcune delle numerose consulenze fornite dalla dott.ssa Fini rimangono comunque presenti sul nostro sito nella forma " Consulenze Archiviate", che comunque rimangono sempre valide per un consulto e approfondimento.

Il Servizio di Consulenza, continua grazie all'Antiquario KATIA LOI che  prendendo il testimone dalla dott.ssa Fini, curerà il nuovo spazio "L'esperto Risponde"

Home Consulenze archiviate Una cornice e un candelabro Faberge
Consulenze archiviate
Una cornice e un candelabro Faberge Stampa E-mail
Consulenze - Consulenze Antiquariali
Scritto da Silvia Fini   



Domanda



Cara Silvia, navigando in rete mi sono imbattuta nel suo sito sperando che lei possa darmi una mano.

Sono amante di argenti antichi e nella mia collezione possiedo parecchi pezzi, ma il fiore all'occhiello è una cornice eseguita per Papa Pio IX.
Argento Romano eseguito dall'orafo Vincenzo Belli (Attribuito), con cornice in lapislazzulo e decorazioni in argento con placchetta centrale raffigurante l'adorazione dei magi.
Ai lati vi è la seguente incisione:"LE 13 MAI 1875 ANNIVERSAIRE DU JOUR DE SA NAISSANCE".
Lei saprebbe darmi un possibile valore di riferimento in base ad oggetti dello stesso autore battuti alle aste e se fosse possibile anche qualche informazione su tale Orafo.
Nella mia collezione possiedo anche un candelabro di fabergè (punzonato), argento e malachite, con alla base la seguente incisione:"ERIK-KOLLIN SAINT PETERSBOURG 1888".
anche di questo oggetto se fosse possibile avere qualche valore di riferimento e informazioni su ERIK KOLLIN.
ringraziandola anticipatamente porgo distinti saluti



VincenzoBelli














Risposta



Gentile signora Laura,

Vincenzo Belli (Torino 1710-Roma 1787), si trasferi a Roma nel 1740, dove esegui assieme ad altri maestri l'altare della cappella di San Giovanni Battista. Questo lavoro e considerato il piu significativo esempio di arte sarca del Settecento romano. Nel suo laboratorio orafo, grazie all'aiuto di circa 20 artigiani, produsse numerosi pezzi su commissione di nobili e clero. In particolare diede vita ad uno stile molto personale, producendo zuppiere, alzate, piatti e vassoi con ricche decorazioni in stile barocco che ispirarono molti artisti del suo tempo.

Dopo la sua morte, il laboratorio passo al figlio Giovacchino Belli (1756-1822), che aveva collaborato in passato alla realizzazione di elaborati pezzi di argenteria da tavola. Successivamente si stacco leggermente dall'influenza dello stile paterno, creando figure piu rigorose e classiche, ispirandosi agli antichi. Di questo periodo, significativi sono il reliquiario di S. Carlo al Corso (Roma) ed alcuni pezzi conservati in Vaticano presso il Museo Storico del Tesoro di San Pietro.
Dopo Giovacchino, suo figlio Pietro Belli (1780-1828) e suo nipote Vincenzo II, svilupparono lo stile dei suoi predecessori, con grande maestria.Il valore di una cornice del genere, peraltro molto bella, si aggira attorno alle 10.000 Euro.

Per quanto riguarda Erik Kollin (1836-1901), nacque in Finlandia e divento maestro nel 1868. Nel 1870 apri il suo negozio a San Pietroburgo e lavoro esclusivamente per la Faberge , diventando il maestro piu famoso ed apprezzato di questa casa orafa.
Il valore d asta di un suo candelabro, si aggira attorno alle 6.000 Euro.

Cordiali saluti, Silvia Fini




 

Visite

mod_vvisit_counterOggi1384
mod_vvisit_counterIeri1636
mod_vvisit_counterQuesta settim.11587
mod_vvisit_counterSettim. Preced.12421
mod_vvisit_counterQuesto Mese26014
mod_vvisit_counterMese Preced.51411
mod_vvisit_counterTotale visite6395064

Online : 29
Today: Set 15, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information