Google new 2018

   
 

Silvia Fini abita ed opera a Bologna. E' iscritta al Ruolo Periti Esperti di Antiquariato presso la Camera di Commercio in Bologna all'Albo dei Consulenti Tecnici del Giudice presso il Tribunale di Bologna.

 

Ringrazio caldamente la dott.ssa Fini Silvia che ha collaborato con professionalità ed amicizia fornendo il suo prezioso contributo per il servizio di consulenze del nostro sito.

Per i suoi impegni di lavoro questa collaborazione oggi si interrompe nella speranza che continui sotto altre forme.

Alcune delle numerose consulenze fornite dalla dott.ssa Fini rimangono comunque presenti sul nostro sito nella forma " Consulenze Archiviate", che comunque rimangono sempre valide per un consulto e approfondimento.

Il Servizio di Consulenza, continua grazie all'Antiquario KATIA LOI che  prendendo il testimone dalla dott.ssa Fini, curer√† il nuovo spazio "L'esperto Risponde"

Home Consulenze archiviate Credenza seicentesca
Consulenze archiviate
Credenza seicentesca Stampa E-mail
Consulenze - Consulenze Antiquariali
Scritto da Silvia Fini   

Domanda


Gentilissima dott.ssa Fini,
seguo da tempo, con piacere, la sua rubrica ed avendo già ricevuto il suo consiglio esperto, torno a sottoporre al suo giudizio un altro mobile che mi è pervenuto dalla mia famiglia.
Si tratta di una credenza le cui misure sono: larghezza 178 cm, profondità 54, altezza 109.
Molte domande quindi su: origine, essenza, epoca, stile, valore, conservazione?
grazie ancora.

Rossella

Risposta


Gentile signora Rossella,

si tratta di una splendida credenza in noce massello, in stile barocco.
Dalla foto mi sembra originale, ma sarebbe meglio una visione diretta in quanto gli interni, la schiena e le parti in ferro battuto, sono per me quasi indispensabili per datare un pezzo di alta epoca.
La decorazione del fronte con "bugnature a scavo" , foglie d acanto e cornici in rilievo e molto bella e di grande qualita .

Tutta la struttura del mobile fa pensare al seicento, anche l'intaglio e l'utilizzo del legno di noce massello sono tipici del primo barocco italiano.


Per quanto riguarda la provenienza, le bugnature con andamento mistilineo ed il basamento laterale sono tipichi dell'area veneta, o comunque del nord Italia.
Se il mobile e integro e (come sembra in foto) in buono stato di  conservazione, il suo valore di mercato e notevole...direi attorno alle 30.000 Euro.
Silvia Fini

 

Visite

mod_vvisit_counterOggi39
mod_vvisit_counterIeri1933
mod_vvisit_counterQuesta settim.3799
mod_vvisit_counterSettim. Preced.12246
mod_vvisit_counterQuesto Mese39406
mod_vvisit_counterMese Preced.54083
mod_vvisit_counterTotale visite6462539

Online : 16
Today: Ott 23, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information