Google new 2018

   
 

Silvia Fini abita ed opera a Bologna. E' iscritta al Ruolo Periti Esperti di Antiquariato presso la Camera di Commercio in Bologna all'Albo dei Consulenti Tecnici del Giudice presso il Tribunale di Bologna.

 

Ringrazio caldamente la dott.ssa Fini Silvia che ha collaborato con professionalità ed amicizia fornendo il suo prezioso contributo per il servizio di consulenze del nostro sito.

Per i suoi impegni di lavoro questa collaborazione oggi si interrompe nella speranza che continui sotto altre forme.

Alcune delle numerose consulenze fornite dalla dott.ssa Fini rimangono comunque presenti sul nostro sito nella forma " Consulenze Archiviate", che comunque rimangono sempre valide per un consulto e approfondimento.

Il Servizio di Consulenza, continua grazie all'Antiquario KATIA LOI che  prendendo il testimone dalla dott.ssa Fini, curerà il nuovo spazio "L'esperto Risponde"

Home Consulenze archiviate Natura morta di Mario Nuzzi
Consulenze archiviate
Natura morta di Mario Nuzzi Stampa E-mail
Consulenze - Consulenze Antiquariali
Scritto da Silvia Fini   



Domanda


Gentile Signora Silvia, gradirei sapere il valore di mercato di due dipinti. Il primo (non firmato) è stato attribuito a Mario Nuzzi detto Mario dei Fiori da una perizia, che allego, convalidata dal Tribunale di Milano. Il secondo porta la firma di Silvio Poma ed è certificato sul retro come può vedere dall'allegato.
Grazie

Sergio

Risposta


Egr. sig. Sergio,
riguardo al maestro Mario Nuzzi, le riporto ciò che compare sul "Dizionario enciclopedico dei pittori e degli incisori italiani" della Mondadori.
Nuzzi Mario, detto Mario De Fiori (Penna in Teverina 1603 - Roma 14 Novembre1673).
"Si dedicò alla pittura di fiori ottenendo ben presto tanto successo da meritarsi lo pseudonimo con cui e noto....Dal 1658 lavorò per il Cardinale Chigi dipingendo fiori su specchi e su pietre di paragone, secondo un tipico gusto seicentesco...I fiori del Nuzzi si distinguono per leggerezza e trasparenza di colori, eleganza nella composizione dei grovigli di rami, foglie e corolle, disposti in mostra pomposa ed esuberante"









Collaborò inoltre con altri pittori molto noti dell'epoca per realizzare dipinti di fiori con figure, tuttora conservati al palazzo Chigi presso Ariccia (Roma), sempre commissionati dallo stesso Cardinale e che rimangono tra le tele più  appresentative della natura morta barocca.
Raramente firmava le sue opere, ma esistono archivi storici dai quali risalire alle committenze presso Ariccia.
La quotazione per queste notevoli dimensioni e qualità, si aggira attorno ai 20.000 - 25.000 Euro.
Il "paesaggio montano" di Silvio Poma (1841-1932), ha un valore di circa 2.800 Euro.
Cordiali saluti,

Silvia Fini

 

Visite

mod_vvisit_counterOggi882
mod_vvisit_counterIeri1882
mod_vvisit_counterQuesta settim.2764
mod_vvisit_counterSettim. Preced.12906
mod_vvisit_counterQuesto Mese21136
mod_vvisit_counterMese Preced.55048
mod_vvisit_counterTotale visite6499317

Online : 30
Today: Nov 12, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information