Google new 2018

   
 

Silvia Fini abita ed opera a Bologna. E' iscritta al Ruolo Periti Esperti di Antiquariato presso la Camera di Commercio in Bologna all'Albo dei Consulenti Tecnici del Giudice presso il Tribunale di Bologna.

 

Ringrazio caldamente la dott.ssa Fini Silvia che ha collaborato con professionalità ed amicizia fornendo il suo prezioso contributo per il servizio di consulenze del nostro sito.

Per i suoi impegni di lavoro questa collaborazione oggi si interrompe nella speranza che continui sotto altre forme.

Alcune delle numerose consulenze fornite dalla dott.ssa Fini rimangono comunque presenti sul nostro sito nella forma " Consulenze Archiviate", che comunque rimangono sempre valide per un consulto e approfondimento.

Il Servizio di Consulenza, continua grazie all'Antiquario KATIA LOI che  prendendo il testimone dalla dott.ssa Fini, curer√† il nuovo spazio "L'esperto Risponde"

Home Consulenze archiviate Sedia dantesca
Consulenze archiviate
Sedia dantesca Stampa E-mail
Consulenze - Consulenze Antiquariali
Scritto da Silvia Fini   

 Sedia dantesca

Richiesta

Le sottopongo al suo cortese esame questa poltrona che fa parte di alcuni mobili del nonno materno che di lavoro faceva il "Mediatore"  e che girava per le regioni Veneto dove io abito poi l'Emilia e Toscana e come si sa ai suoi tempi i pagamenti per le mediazioni avvenivano anche con mobili ed immobili visto che il denaro contante era di pochi.

La descrizione della poltrona: credo che sia di noce o di quercia √® alta 90cm. larghezza 70cm. profondit√† 53cm. ha delle zampe feline nel zoccoletto dei basamento e foglia nel bracciolo √® di colore marrone marrone-nero e sembra ricoperta di cera quasi , √® intaccata da tarli , la pelle del sedile e dello schienale √® rovinata e mancano delle borchie.Vorrei sapere gentilmente se questa poltrona ha un nome a quale epoca risale e se ha un valore.  La ringrazio sentitamente e Le porgo distinti saluti.

Risposta

Caro sig. Roberto,  la poltrona in suo possesso, e del tipo "Dantesca" ed ha la caratteristica forma delle due X con la seduta in cuoio. Questo tipo di poltrone e nato nel Quattrocento ed e stato costruito fino ai giorni nostri senza passare mai di moda. L esemplare in suo possesso, appartiene alla fine del XIX secolo, durante il quale esplose la moda dello stile Neorinascimentale e vennero proposti su larga scala mobili in stile cinquecentesco dipinti di nero per emulare la patina originale del noce antico. Il suo valore, nelle condizioni in cui si trova, e di circa 800,00 Euro.

Cordiali saluti, Silvia Fini

 

Visite

mod_vvisit_counterOggi674
mod_vvisit_counterIeri2180
mod_vvisit_counterQuesta settim.8824
mod_vvisit_counterSettim. Preced.12906
mod_vvisit_counterQuesto Mese27196
mod_vvisit_counterMese Preced.55048
mod_vvisit_counterTotale visite6505377

Online : 23
Today: Nov 15, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information