Google new 2018

piano_2005_27c

Consulenza a cura di Stefano Rogledi

tecnico-accordatore e restauratore.

Invia la tua richiesta di consulenza

Tutti i servizi sono gratuiti

Si avverte che a fronte delle numerose richieste che pervengono, può accadere che non sia possibile dare risposta a tutte.

Ci scusiamo in anticipo.


Stefano Rogledi è anche l'autore de "La storia del Pianoforte"

Home Consulenza Pianoforti Pianoforte Rubenstein degli anni 30
Consulenza Pianoforti
Pianoforte Rubenstein degli anni 30 Stampa E-mail
Consulenze - Consulenze per il Pianoforte
Scritto da Stefano Rogledi   

Domanda

Abbiamo ritirato un pianoforte marca RUBINSTEIN a 2 pedali, alto 131, e in stile classico (cioè con gambette davanti di collegamento tra tastiera e gambe.
Nono essendo esperti in pianoforti, non riusciamo a capire il reale valore dello strumento che sia esteticamente che meccanicamente è in ottime condizioni, nonostante ci sembra vecchio di almeno 30 anni.
Potete aiutarCi.

grazie Luca

Risposta

Buongiorno,
la dicitura più probabile dovrebbe essere "Rubenstein" anzichè "Rubinstein".
In tal caso si tratterebbe di uno strumento riconducibile alla ditta "Walker, Samuel" di Bradford, Inghilterra.
Quest'ultima firma aveva in produzione anche il marchio "rubEnstein" appunto.
La "Walker" fu fondata nel 1874.
Gli strumenti inglesi, almeno quelli del 900, non godono purtroppo di particolare fama e merito a livello di qualità costruttiva. I tempi di Broadwood sono lontani, non si registra nessun marchio di particolare eccellenza o rilevanza.
Non posso avere nessunissima idea circa le condizioni e il relativo valore, senza visionare immagini dettagliate di tutte le parti.
Voglio ricordare che un pianoforte di 30 anni di età è da considerarsi uno strumento giovanissimo, non affatto datato.
Dubito però che si tratti di un pianoforte degli anni 70. A mio parere dovrebbe essere molto più remoto. (questo marchio è sparito da tempo). Le colonne squadrate (gambette) a cui lei fa riferimento sono riconducibili agli anni 30.
Nel caso invece fosse effettivamente un "rubInstein", si tratterebbe molto probabilmente di un nome "di fantasia", riportato in tempi più o meno recenti. Succedeva infatti che, nel caso di una rilucidatura o mancanza della scritta relativa alla marca, si procedeva con l'applicazione di un nome puramente di fantasia appunto, magari famoso e popolare. I costruttori evitavano accuratamente di denominare, per questioni legali, i propri strumenti con cognomi uguali a quelli di celebri musicisti, pianisti o compositori coevi (come in questo caso).
Cordiali saluti.


Stefano Rogledi

 

Vuoi una stima o una valutazione del tuo Pianoforte??

Per questo servizio si prega di allegare alla richiesta immagini della parte interna (meccanica, martelli,caviglie di accordatura) dello strumento, annotando se possibile il numero di matricola ove non evidente in foto. Una fotografia della parte esterna in generale e dei tasti è ugualmente gradita.


Vuoi conoscere l'anno di fabbricazione del tuo Pianoforte??

Questo servizio si rivolge a quanti desiderano conoscere l'anno di fabbricazione di un Pianoforte. Per poter effettuare tale ricerca è necessario indicare in modo preciso la marca (comprese eventuali iscrizioni riguardanti la città sede della fabbrica o altro), e il numero di matricola dello strumento (in genere riportato nella parte interna superiore, impresso sul telaio di ghisa vicino alle caviglie di accordatura, oppure sui fianchi interni sempre nella parte superiore).

ES: "C.BECHSTEIN", Berlin, n° 94573

Invia la tua richiesta di consulenza

Visite

mod_vvisit_counterOggi1066
mod_vvisit_counterIeri1816
mod_vvisit_counterQuesta settim.2882
mod_vvisit_counterSettim. Preced.11530
mod_vvisit_counterQuesto Mese25406
mod_vvisit_counterMese Preced.50024
mod_vvisit_counterTotale visite6293265

Online : 21
Today: Lug 16, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information