Google new 2018

Home La Tecnica dell'Intaglio Intaglio Floreale
Intaglio Floreale
Corso di Intaglio: Intaglio Floreale Stampa E-mail
Il Mobile - Tecniche decorative
Scritto da Ornella Cretaz   

Fonte: I testi sono tratti dal sito di Ornella Crétaz www.intaglionline.it

***

Arte dell'Intaglio Floreale


 
L' intaglio floreale è un intaglio decorativo. Si possono decorare piatti, scatole, cornici o addirittura creare pannelli floreali.

Il disegno deve essere eseguito seguendo un certo criterio. A differenza dell'intaglio a punta di coltello, dove il disegno è geometrico e non vi sono spazi vuoti da riempire, nell'intaglio floreale il discorso cambia, il disegno deve essere studiato in modo da far si che tra un fiore e l'altro non ci sia uno spazio troppo grande da pulire o riempire punzonandolo. Quest'intaglio si può inserire contemporaneamente in un manufatto lavorato a punta di coltello. Ad esempio il fiore può essere inserito in un cerchio. I petali inseriti all'interno di un cerchio o di un rombo devono toccare gli estremi del cerchio o del rombo.

Le sgorbie utilizzate abitualmente per questo tipo di intaglio sono:
Semitonde : 8/4 - 8/7  - 8/10  - 8/13  - 5/5 - 3/8 o 3F/8 - 11/4
Sgorbie a V : 12/4 - 12/6 - 12/8
Può essere utile anche un coltellino da intaglio per rifilare meglio le parti dove lo scalpello non passa.
Per eseguire le palline invece sono utili le seguenti sgorbie 8/4 - 8/7 - 8/10 - 8/13 ( Naturalmente la grandezza della sgorbia varia a seconda della circonferenza che si vuole ottenere.)
Per eseguire i petali si adoperano normalmente le sgorbie da 8 con l'aggiunta dell'11/4.
Per maggiori dettagli sulle sgorbie vedi la descrizione degli utensili.


 
Realizzazione di un fiore


Si comincia tracciando la pallina posizionando la sgorbia sopra il disegno della pallina e ruotando intorno alla linea tracciata. (Fig. 1)
Poi si "scarica" intorno alla linea appena tracciata in modo da poter scolpire la sfera pi√Ļ facilmente (Fig. 2 - 3- 4 - 5). 

  

Fig. 2  Fig. 3 
Fig. 1 Fig. 4  Fig. 5


 
Ora si arrotonda la pallina  partendo dalla met√† del cerchio, avanzando verso gli estremi della sfera, da tutti i 4 lati. ( Fig. 6-7-8 )

Fig.6 Fig. 7  Fig. 8


  

Attenzione L inclinazione della sgorbia non deve essere mai a 90¬į per evitare che la pallina salti via.
Una volta eseguita la pallina si passa all'esecuzione dei petali. In questo caso uso la sgorbia n¬į 8/7 alla rovescia. ( Fig. 9-10-11 )

Fig.9 Fig. 10  Fig.11


E' indispensabile ricordarsi che la sgorbia va usata sempre con un inclinazione di 45 gradi.
Dopo aver tracciato il petalo con la sgorbia, si cava intorno per farlo risaltare (fig. 12-13 )

Fig. 12  Fig. 13


 

 Poi si tracciano i petali con la sgorbia a V 12/4 (Fig. 13)

Fig. 13 Fig. 14

Finito di tracciare i petali si procede, sempre con la sgorbia a V 12/4, col disegnare l'interno dei petali. ( fig. 14 )


Ora che abbiamo finito il fiore non ci resta che abbellirlo, punzonando la pallina e i petali, secondo il nostro gusto personale. ( fig. 15 - 16 )

Fig. 15 Fig. 16

  
Ed ecco alcuni fiori intagliati o da completare  (Fig. 17 - 18- 19)

Fig. 17  Fig. 18 Fig. 19

***

 

Visite

mod_vvisit_counterOggi986
mod_vvisit_counterIeri1425
mod_vvisit_counterQuesta settim.2411
mod_vvisit_counterSettim. Preced.11610
mod_vvisit_counterQuesto Mese35209
mod_vvisit_counterMese Preced.45927
mod_vvisit_counterTotale visite6201713

Online : 20
Today: Mag 21, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information