Home Formazione Atti del Convegno Calce 2009
Formazione
Atti del Convegno Calce 2009 Stampa E-mail
Architettura - Formazione
Scritto da A.B. Caldini   
Indice
Atti del Convegno Calce 2009
Per un censimento delle Fornaci da Calce ...
Pietre da Calcina ...
La nuova calce storica di Palizzi ...
La produzione di calce nella campagna romana ...
Malte a base di calce aerea ...
L'uso del caolino come addittivo ...
L'idraulicità nelle malte antiche ...
Diferencias en las cales ....
La datazione delle malte ...
Carta tematica della produzione calce ...
Comportamento di malte a base di calce ...
Dalle malte romane ai bioleganti ...
Malte a base di calce ....
Studio comparato tra trattamenti ...
Applicazione di malte a base di calce ...
Fra archeologia, empiria e scenza ...
Le fornaci per la produzione della calce ...
Il progetto colore ...
Le cave di Visone ...
Archeologia dell'edilizia storica ...
I leganti dell'edilizia storica ...
Le fornaci per la produzione ...
L'oro bianco di Cogoleto ...
Calchere a fuoco intermittente ...


MALTE A BASE DI CALCE CON AGGIUNTE MINERALI: PROPRIETA'


Albert JORNET, Giovanni CAVALLO, Cristina MOSCA


Istituto Materiali e Costruzioni, DACD, SUPSI, CP 12, CH-6952 Canobbio
albert.jornet@supsi.ch, giovanni.cavallo@supsi.ch, cristina.mosca@supsi.ch

***


Malte a base di calce, con o senza aggiunte minerali, sono state utilizzate con funzioni diverse sin dall'antichita. In questo lavoro vengono presentati i risultati ottenuti in un'indagine di laboratorio intrapresa con l'obiettivo di stabilire come l'aggiunta di: coccio pesto cotto a bassa temperatura, pozzolana o polvere di marmo, influenzano alcune delle proprieta piu rilevanti delle malte. A questo scopo, sono state preparate: una miscela di riferimento, e tre serie di miscele utilizzando le aggiunte minerali menzionate sopra, con tre quantitativi diversi. La miscela di riferimento è stata preparata utilizzando 1 volume di calce idrata in polvere e 2 volumi di sabbia di granulometria adatta, con diametro massimo pari a 4 mm. Nella prima serie, sono state aggiunti dei volumi di coccio pesto rispettivamente corrispondenti al 25, 50 e 100 % del volume del legante della miscela di riferimento, gli stessi quantitativi di pozzolana sono stati aggiunti per confezionare le miscele della seconda serie, e nella terza serie, sono stati aggiunti dei quantitativi di polvere di marmo corrispondenti a 10, 20 e 30 %. In tutte le miscele sono stati utilizzati i quantitativi d'acqua necessari per raggiungere una consistenza simile.
Nelle malte allo stato fresco sono state determinate la massa volumica apparente, la consistenza e la porosita. Per ogni miscela sono stati confezionati 9 prismi di 40x40x160 [mm] e rispettivamente 3 cilindri di . 100 mm e 3 di . 50 mm con spessore pari a 20 mm. I prismi standard ed i cilindri sono stati conservati in laboratorio a circa 20 °C e 65 % di u.r. Mentre I prismi sono stati utilizzati per la determinazione della resistenza alla compressione e dei parametri della porosita, con i cilindri e stato determinato il coefficiente di assorbimento d'acqua per capillarita. La determinazione del fattore di resistenza alla diffusione del vapore acqueo e ancora in corso. Le caratteristiche microstrutturali degli impasti sono state osservate mediante l'utilizzazione della microscopia ottica e a fluorescenza. I risultati ottenuti mostrano che l'aggiunta di coccio pesto o di pozzolana porta ad un incremento della resistenza alla compressione, mentre l'aggiunta di polvere di marmo produce degli effetti piuttosto opposti.


Albert Jornet - Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana. Docente di chimica dei materiali nel Dipartimento Ambiente Costruzioni e Design della SUPSI di Lugano. Attivita di consulenza e di ricerca nell'ambito dei materiali per la costruzione antichi e moderni.

pdf_button scarica gli abstract degli atti del convegno



 

Visite

mod_vvisit_counterOggi943
mod_vvisit_counterIeri2075
mod_vvisit_counterQuesta settim.4900
mod_vvisit_counterSettim. Preced.12906
mod_vvisit_counterQuesto Mese23272
mod_vvisit_counterMese Preced.55048
mod_vvisit_counterTotale visite6501453

Online : 35
Today: Nov 13, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information