Benvenuto! Accedi o registrati.
19 Ottobre 2019, 02:28:44 am

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

E' attivo il servizio di Consulenza antiquariale "L'esperto Risponde" offerto dall'antiquario Katia Loi
15289 Messaggi in 2289 Discussioni da 1160 utenti
Ultimo utente: Fabio
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
  Visualizza messaggi
Pagine: [1]
1  Il Restauro del Mobile Antico / Restauro Pittorico e dintorni / Incamottatura di un baule medievale inserito:: 23 Ottobre 2017, 06:46:25 am
Buongiorno a tutti,
circa 1anno e mezzo fa, assieme ad altri due amici della mia associazione abbiamo iniziato un progetto ricostruttivo di un baule del 1380, che tutt’ora è conservato presso il museo di storia medievale a Palazzo Madama a Torino.
Al momento stiamo costruendo la cassa nella parte lignaria, successivamente dovremmo procedere a riprodurre l’incamottatura e la relativa decorazione.
Per questa operazione stiamo studiando preventivamente le fasi procedurali...e abbiamo alcuni dubbi/domande.

A parte la stessa tecnica di incamottatura, che viene descritta sempre in maniera un po’ diversa, i materiali, mi interesserebbe capire a come si è giunti allo stato attuale del baule? Ovvero... come sono degradati i colori? Sulla base di quali fenomeni si sono deteriorati e come erano in origine? Quali pigmenti potrebbero esser stati usati?

Potrete vedere una rassegna di immagini a questo link:

http://www.credendaridelcerro.com/cassa-reliquiario-santi-tiberio-e-benedetto-di-pinerolo-introduzione/
2   Le Bacheche di Restauro / Eventi Culturali - Mostre - Mercati / II Laboratorio delle Ricostruzioni Storiche (To) inserito:: 14 Novembre 2013, 09:09:27 pm
2^Mostra/convegno della Rievocazione storica



SCARICA E VISIONA IL REGOLAMENTO QUI
 
Giornata evento dedicata al mondo della Rievocazione Storica e dell’ “Archeologia Sperimentale”, aperta a tutti i rievocatori, le associazioni, le istituzioni, gli enti ed ancora a tutto il mondo scolastico: docenti, alunni e studiosi ma anche artigiani professionisti e non, restauratori, appassionati di storia, arte ed artigianato in ogni sua forma.

A partire dal mattino verranno presentate le opere storiche artigianali realizzate dagli stessi candidati, che pubblicamente a turno esporranno e presenteranno, sia in maniera teorica che pratica, tramite diapositive, video, immagini, etc.., le ricerche, gli studi effettuati e le fasi ricostruttive affrontate nella realizzazione del progetto.
I progetti saranno presentati per “fasce temporali”, con un arco temporale che va dalla Preistoria sino al 1800 d.C .
Il workshop sarà pubblico e chiunque interessato potrà partecipare all’ascolto.

Programma definitivo, con luogo ed orari prestabiliti perverrà a seguire, la manifestazione potrà subire variazioni in base al numero di relatori partecipanti, pertanto Vi invitiamo a rimanere aggiornati sul nostro sito internet: www.icredendaridelcerro.it  o ancora seguendoci sulle nostre pagine Facebook e Google +.

Per conoscere maggiori dettagli, Vi invitiamo a visionare i file in allegato ed in particolare il Regolamento con il format d’adesione per tutti coloro che desiderassero partecipare, ricordando di inviarlo debitamente compilato ENTRO E NON OLTRE  IL 2 FEBBRAIO 2014.
Non saranno ammesse iscrizioni dopo tale data.

Vi preghiamo di divulgare quest’iniziativa ai Vostri contatti.

AttendendoVi numerosi, Cordiali Saluti
3   Le Bacheche di Restauro / Eventi Culturali - Mostre - Mercati / Re: Laboratorio delle Ricostruzioni storiche inserito:: 05 Febbraio 2013, 08:47:46 pm

Prende il via a Ciriè (To), una nuova iniziativa dedicata al settore del turismo e della cultura storica Italiana.

Sabato 2 Marzo 2013, a partire dalle h 15.00 presso il Centro Socio Culturale di Ciriè (TO), in C.so Nazioni Unite 32, l’Associazione Storico/culturale de “I Credendari del Cerro” organizza e promuove con il patrocinio della Provincia di Torino e del Comune di Ciriè, “Il LABORATORIO DELLE RICOSTRUZIONI STORICHE”, giornata evento dedicata al mondo della Rievocazione e dell’ “Archeologia Sperimentale”, aperta a tutti i rievocatori, le associazioni, le istituzioni, gli enti ed ancora a tutto il mondo scolastico: docenti, alunni, studiosi ed appassionati di storia, arte ed artigianato in tutte le sue forme.

Nel pomeriggio verranno presentate le opere storiche realizzate dagli stessi rievocatori, artigiani ed appassionati del settore candidati, che pubblicamente a turno esporranno e presenteranno, sia in maniera
teorica che pratica, le ricerche, gli studi effettuati e le fasi ricostruttive affrontate nella realizzazione dei reperti. Per quest’anno, saranno contemplate esclusivamente le arti e gli ambiti manifatturieri caratteristici del periodo Medievale e Rinascimentale a partire dal X sino al XVI sec.

Dopo una breve introduzione all'evento a cura dell’Associazione I Credendari del Cerro, interverrà la figura della Dott.sa Cristiana Bizzarri Quadrino, con alcune riflessioni sul tema della Rievocazione storica come forma d’intrattenimento sociale moderno e di “turismo storico”, presentando il suo nuovo libro “Gruppi storici del Piemonte vol. II ”.
A seguire, il giovane regista Alberto Mattea presenterà il trailer della sua prima produzione cinematografica
“A.D. 1245”, con alcune specifiche inerenti al film stesso ed al mondo della rievocazione.
Presenzieranno all'evento figure di rilievo nei loro settori, come Andrea Terzolo miniaturista d’arte di livello
internazionale ed il creativo artista Renè Ghisetti che proporrà l’esposizione delle sue opere pittoriche
storiche.

A concludere la serata, per chi fosse interessato, sarà possibile su prenotazione presso il locale oppure allo 011/9222290, partecipare ad una cena tradizionale Piemontese presso il Ristorante Vineria “LA DUJA” di Ciriè.

L'appuntamento è aperto a tutto il pubblico interessato che volesse presenziare all'ascolto .
Siete attesi numerosi!
4  Il Restauro del Mobile Antico / Antiquariato / Stile Gotico Internazionale Fiorito inserito:: 30 Novembre 2012, 09:15:42 pm
Buonasera a tutti,
volevo avere se possibile maggiori informazioni e dettagli riguardo lo stile Gotico Internazionale Fiorito.
Purtroppo su internet non si trova nulla di specifico inerente all'arte lignaria, tutto è riferito per lo più all'architettura e alla pittura.
Comprendo anche che sia un argomento forse troppo "arretrato" e non comune, in quanto probabilmente risulta assai difficile se non impossibile reperire ancora degli arredamenti Quattrocenteschi.
Tutto quello che ho appreso a riguardo questo stile l'ho imparato infatti dalle pagine di storia di Info Restauro... ma volevo saperne di più...

Riproducendo realizzazioni in stile tardo '300/inizio '400 per il mio gruppo di rievocazione storica, sono particolarmente attratto da questo stile floreale. Ho girato molte città e musei per vedere i reperti dell'epoca, ma vorrei saperne di più dal punto di vista teorico e strutturale.
Che tecniche mi consigliereste di seguire? Ci sono poi dei testi specifici a riguardo?

Qui potete vedere alcune foto di alcuni lavori che ho cercato di riprodurre reinterpretando lo stile Tardo Gotico:
http://mandimartel.blogspot.it/2011/12/la-ruota-della-candelaia-il-lampadario.html
http://mandimartel.blogspot.it/2011/10/ars-scriptoria-il-banco-del-calligrafo.html
5  Non solo truciolo / Cambio, vendo, compro ... / Pialla Filospessore Einhell BT-SP 1300 inserito:: 30 Novembre 2012, 08:50:54 pm
Vendo per desiderio di passaggio a macchina professionale.
La macchina è stata utilizzata poche volte e risulta in perfette condizioni.
Ancora in garanzia fino a Luglio 2013.

Chiedo 180 ¤ più spese di spedizione.
Accetto pagamento via Bonifico bancario, Paypal o contanti in caso di ritiro a mano.
Mi trovo in provincia di Torino, a 20/30 minuti fuori dal centro.
Per chi interessato non esiti a contattarmi.


Caratteristiche
Piano di lavoro in Alluminio
Guida parallela inclinabile da 0° a +45°
Piano per spessorare
Supporto estensibile
Appoggi aggiuntivi per migliorare la stabilità

Interruttore con bobina di sgancio
Aspirazione Ø 100 / 36 mm

Dati tecnici
Tensione: 230 V ~ 50 Hz
Potenza: 1.280 Watt
Nr. giri: 9.000 min-1
Larghezza max oggetti: 152 mm
Altezza passaggio max: 100 mm
Piano piallatrice a filo: 650 x 160 mm
Piano piallatrice a spessore: 250 x 152 mm
Avanzamento: 8 m/min
Asportazione max a filo: 3 mm
Asportazione max a spessore: 2 mm
Inclinazione guida parallela max: 45°
Aspirazione: Ø 100 / 36 mm






6   Le Bacheche di Restauro / Eventi Culturali - Mostre - Mercati / Laboratorio delle Ricostruzioni storiche inserito:: 29 Novembre 2012, 08:11:42 pm
In vista del prossimo 23 Febbraio 2013, mi sto adoperando assieme alla mia associazione artigianale/culturale di realizzare un evento di "Laboratorio Ricostruttivo" aperto a tutto il settore della Rievocazione Storica ed i suoi Operatori: non solo rievocatori storici e ricostruttori ma anche artigiani professionisti e non, restauratori, storici, studenti, docenti e ancora tutti coloro semplicemente sono appassionati di artigianato e/o storia.

L'evento in questione vuole rappresentare uno spazio gratuito d'incontro e confronto tra diversi artigiani e rievocatori, che possano godere di uno spazio pubblico dove presentare una propria opera ricostruita, esponendone studi,ricerche e fasi costruttive affrontate al fine di mostrare a tutti il proprio impegno dietro le quinte.

Per questo primo anno l'epoca in esame di ricostruzione va dal X al XVI sec., di conseguenza sono ammesse solo le ricostruzioni inerenti a tale periodo; in futuro potremmo decidere di estendere questo periodo temporale.

L'evento in questione sarebbe previsto per Sabato 23 Febbraio a Ciriè prov. di Torino,a partire dal primo pomeriggio con chiusura serale a Cena su prenotazione.

Al momento sono in corso le fasi di accertamento della fattibilità dell'evento, e non appena confermato, provvederò a pubblicare locandina e comunicato ufficiale con scheda di adesione.

Pensate di essere interessati a partecipare ad ascoltare o presentare una propria opera Huh Siete invitati numerosi !

Chi desidera maggiori informazioni non esiti a contattarmi!
7  Non solo truciolo / Mi Presento / La mia piccola Bottega inserito:: 29 Novembre 2012, 07:48:36 pm
Buongiorno a tutti, mi chiamo Manuel e nonostante abbia solo poco più di vent'anni e sia un giovane appassionato di computer, da un paio a questa parte ho iniziato ad avvicinarmi ed appassionarmi ancor di più, in modo "diverso", alla lavorazione del legno e tutto ciò che ne riguarda.
Innanzi tutto quello che so lo devo soprattutto ad un signore che mi ha infuso l'amore e le basi del legno e della falegnameria, che col passare del tempo e dell'esperienza si sono mutate in una vera e propria passione.
Nella vita di tutti i giorni infatti lavoro il ferro, ma il legno è diventato un inseparabile compagno di gioco nel tempo libero.
Non riesco a passare giorno senza smettere di studiare od inventarmi nuove lavorazioni!

Intendo di essermi avvicinato in modo singolare al legno ed al restauro in quanto sin da piccolo sono sempre stato appassionato di storia, tesori, antichità e costruzioni … e tutt'ora si ben non abbia ancora mai avuto l'occasione di operare un restauro, amo quest'arte, i mobili, gli oggetti antichi e tutto ciò che racconti storie ed aneddoti di un tempo che fu.
 
La passione per l'antico e l'artigianato ha poi trovato, tre anni orsono, concretezza nella fondazione di un'associazione no profit, nella quale mi sono adoperato assieme ad amici e parenti e di cui tutt'ora ne sono il presidente.
L'associazione in questione si occupa di rievocazione storica d'epoca tardo medievale, non quella folcloristica fatta di balli e sfilate in maschera, bensì quella della cosiddetta "archeologia sperimentale", fatta di studio e ricostruzioni storiche artigianali fatte a mano.

Incredulo, ho apprezzato davvero molto leggere nei Principi del Restauro che:
"Una tecnica utile è cercare di immaginarsi nei panni di chi, a suo tempo, costruì l'oggetto. Osservare bene ogni piccolo particolare e chiedersi perché è stato usato un certo raccordo o un certo pezzo di legno. E poi procedere di conseguenza."

Questo è lo stesso scopo che si prefigge il Rievocatore che, con arduo lavoro di ricerca e ricostruzione, tramite analisi di fonti originali (scritte,iconografiche,materiali) realizza abbigliamenti, accessori ed altro, caratteristici di una determinata epoca, cercando di rispettare in maniera quanto più "filologica" possibile materiali, modelli e tecniche ricostruttive di allora.

Non vorrei questo potesse rappresentare una denigrazione alla nobile Arte del Restauro, ma proprio per questo scopo (che non conoscevo nel restauro) ho sempre reputato la Ricostruzione storica l'inverso del Restauro.
Con ciò NON SI INTENDE ASSOLUTAMENTE spacciare ciò che è stato ricostruito per un pezzo originale, lungi da questo pensiero, ma semplicemente per far toccare con mano ad un pubblico moderno qualcosa di altrimenti  visibile solo nelle teche di un museo.

Da un annetto ho anche realizzato un piccolo sito internet dove metto in mostra le mie ricostruzioni storiche, le mie guide e tutto quanto d'inerente alla storia ed all'artigianato: www.mandimartel.tk . L'intento sarebbe quello prima o poi di aggiungere anche qualche restauro.
Spero possano piacervi i lavori svolti sino ad ora, ed altrettanto spero di poter apprendere molto da tutti voi del forum!
Un saluto e Vi aspetto numerosi!

Pagine: [1]
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.5 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!