Benvenuto! Accedi o registrati.
17 Ottobre 2019, 08:42:28 pm

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

E' attivo il servizio di Consulenza antiquariale "L'esperto Risponde" offerto dall'antiquario Katia Loi
15289 Messaggi in 2289 Discussioni da 1160 utenti
Ultimo utente: Fabio
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  www.inforestauro.org
|-+  Il Restauro del Mobile Antico
| |-+  Arte del Restauro (Moderatori: Giuseppe, aporia, Tullio)
| | |-+  Finitura a gommalacca o cera??
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Discussione: Finitura a gommalacca o cera??  (Letto 7719 volte)
Utente non iscritto
« inserito:: 16 Settembre 2004, 07:19:42 am »

Sono un neofita del restauro. Ho letto con interesse alcune pagine el sito e mi venuta voglia di sistemare un vecchio comodino della nonna. E' rivestito con piallaccio di noce. Dovrebbe essere inizio Novecento. Strutturalmente in ordine, ma la finitura si presenta molto ingiallita al punto che in certe parti non si vede pi la venatura. Vi chiederei come procedere per rifare la finitura. Quella presente dovrebbe essere gommalacca, ma non ne sono sicuro. Cosa mi consigliate??
Grazie atutti
Registrato
Giuseppe
Global Moderator
Sr. Member
*****
Messaggi: 479


Mostra profilo WWW
« Risposta #1 inserito:: 17 Settembre 2004, 05:22:27 am »

Per quanto riguarda quale tipo di finitura, sarebbe buona regola ripristinare quella originale. Di solito i mobili impiallacciati avevano una finitura a gommalacca e quelli in massello a cera. Ma questa una regola molto sommaria, il caso pieno di eccezzioni. In questo caso puoi riferirti anche all'attuale finitura che da come mi dici sembra essere gommalacca. Potrebbe essere probabile che, come datazione e tipologia, originariamente fosse proprio a gommalacca.
Se la finitura originale non recuperabile, poi cercare di rimuoverla o con alcool o con sverniciatore cercando poi di pulire bene tutti gli spigoli dove si accumula sporco. Se usi alcool addizzionalo con qualche goccia di olio paglierino. Fatto questo puoi poi passare alla lucidatura a gommalacca.
Entrambe le fasi sono ampiamente descritte nel sito.
Se hai ancora problemi, fatti pure sentire.
http://web.tiscali.it/restauroantico/sverniciatura.htm
http://web.tiscali.it/restauroantico/lucidatura_gommalacca.htm
Ciao, Giuseppe

Saluti, Giuseppe
Registrato
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.5 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!