Benvenuto! Accedi o registrati.
15 Settembre 2019, 07:05:32 pm

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

E' attivo il servizio di Consulenza antiquariale "L'esperto Risponde" offerto dall'antiquario Katia Loi
15289 Messaggi in 2289 Discussioni da 1160 utenti
Ultimo utente: Fabio
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  www.inforestauro.org
|-+  Il Restauro del Mobile Antico
| |-+  Arte del Restauro (Moderatori: Giuseppe, aporia, Tullio)
| | |-+  "Emergenza" tarli in camera da letto
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Discussione: "Emergenza" tarli in camera da letto  (Letto 2690 volte)
aleroit2000
Newbie
*
Messaggi: 15




Mostra profilo
« inserito:: 03 Luglio 2015, 10:07:59 am »

Salve,
dopo un po' di tempo ritorno sul forum (sempre completo) per un problema di tarli, come da titolo, in camera.
Nelle ultime settimane noto infatti un aumento esponenziale dei tarli, con continua raccolta di segatura, nel letto, nei comodini (in particolare uno) e stamattina anche nel comò. E Negli ultimi giorni (complice forse il caldo) è una tragedia. Almeno 3 - 4 buchi nuovi al giorno.
I mobili sono di famiglia, tra la fine degli anni '20 e l'inizio degli anni '30. Bassissimo valore economico ma grande valore affettivo (su quel letto, ad esempio, è nata mia nonna...).
Fino ad ora quando vedevo un buco nuovo intervenivo con antitarlo in bomboletta spruzzato con la cannuccia di plastica. Ma evidentemente non basta.
E dire che prima di trasferirmi, due anni e mezzo fa, li avevo fatto "sistemare" da un restauratore che nella migliore delle ipotesi non ha fatto nulla. PEr non dire danneggiato di più la situazione...
L'ho contattato e lui mi ha detto che "è impossibile", che lui ha "disinfettato" tutto e che i tarli vengono da un'altra parte. Ma mi sembra strano che in una casa rimessa completamente a nuovo e in una stanza dove oltre a quei mobili c'è un armadio nuovo che di legno praticamente non ne ha.
Ora chiedo il consiglio: come posso fare? Cioè, col comodino posso anche pensare di spennellarlo tutto di antitarlo, fargli una camera a gas per qualche tempo (quanto???). Magari uno alla volta.
Ma col letto e col comò come posso fare? Di letti ho solo quello e il comò è ovviamente pieno di vestiti che non saprei dove mettere...

Grazie in anticipo per ogni consiglio!

Alessandro
Registrato

 
Paolo
Full Member
***
Messaggi: 135




Mostra profilo
« Risposta #1 inserito:: 08 Luglio 2015, 04:10:33 pm »

Ciao
Purtroppo la guerra hai tarli è una battaglia difficile da vincere....
Il trattamento antitarlo anche fatto bene non puo garantirti l'efficacia eliminazione del tarlo
Tieni presente che adesso è il periodo migliore per lo sfarfallamento dei tarli, ed è per questo che noti i buchi sui mobili. Adesso sarebbe il momento migliore per fare un trattamento antitarlo, perché il tarlo per  uscire dal legno si sposta nella parte più esterna
Ti posso consigliare di fare il trattamento a camera a gas (casalingo)  ma sappi che non potrai mai avere la certezza di aver debellato il tarlo
Compra l'antitarlo e spennellalo su tutto il mobile, consiglio di abbondare sulle parti prive di vernice (schienali, fondi, ecc....) Chiudi il tutto in un sacco e lascia il tutto chiuso x 2 settimane. Se puoi anche di piu
Quando togli il mobile dal sacco ricordati di lasciarlo asciugare bene!!! perché l'odore puo sicuramente darti molto fastidio
Non prendertela col restauratore...lui magari è in buona fede
Ciao
Registrato

 
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.5 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!