Benvenuto! Accedi o registrati.
10 Dicembre 2018, 09:25:46 pm

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

E' attivo il servizio di Consulenza antiquariale "L'esperto Risponde" offerto dall'antiquario Katia Loi
15276 Messaggi in 2288 Discussioni da 1160 utenti
Ultimo utente: Fabio
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  www.inforestauro.org
|-+  Il Restauro del Mobile Antico
| |-+  Arte del Restauro (Moderatori: Giuseppe, aporia, Tullio)
| | |-+  Stuccare fori tarli
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Discussione: Stuccare fori tarli  (Letto 582 volte)
luciano_zut
Newbie
*
Messaggi: 5


Mostra profilo
« inserito:: 19 Marzo 2018, 12:03:34 pm »

Sono a chiedere qualche consiglio su come muoversi al meglio per stuccare i fori dei tarli ... ma non solo.
Incontro sempre questo problema: se lo stucco è molto morbido penetra facilmente nel foro ma quando si asciuga si ritira inevitabilmente e mi tocca ristuccare per non avere tutti quegli avvallamenti.
Se uso uno stucco un po' più denso quando copro il foro sembra quasi che avvenga il contrario e si crei una bolla in rilievo ... e quando passo con la paglietta per togliere l'eccesso mi ritrovo con il foro aperto.
Succede solo a me? Voi come fate?
Registrato
gbrest
Jr. Member
**
Messaggi: 98


Mostra profilo
« Risposta #1 inserito:: 21 Marzo 2018, 06:06:00 pm »

Ciao Luciano, è questione di esperienza! Se lo stucco lo fai da te devi trovare la giusta "formula" di miscelazione dei componenti.
Registrato

Ciao GBrest
boris97
Sr. Member
****
Messaggi: 424


Mostra profilo
« Risposta #2 inserito:: 21 Marzo 2018, 07:36:06 pm »

se lo fai da te, ma anche se usi quelli già pronti,aggiungi un pò di gesso scagliola.
Registrato
mahalo
Sr. Member
****
Messaggi: 474


Mostra profilo
« Risposta #3 inserito:: 30 Marzo 2018, 10:58:59 pm »

Dipende anche da come andrà lucidato, se devi stuccare su un mobile "a posto" e poi anche dalla quantità di buchi da tappare.
Valide alternative sono i bastoncini di cera e i bastoncini di gommalacca da far colare.
In ogni modo per lo stucco classico ricordati sempre di dare una mano di gommalacca prima sia per isolare e non macchiare il legno che per leggere bene il colore definitivo. E poi non usare MAI la paglietta per togliere lo stucco perché scava troppo. Piuttosto usa carta abrasiva di grana fine eventualmente puoi inumidirla un poco se vedi che hai lasciato troppo stucco da togliere. Ma occhio.
Registrato
luciano_zut
Newbie
*
Messaggi: 5


Mostra profilo
« Risposta #4 inserito:: 04 Aprile 2018, 09:59:54 am »

Davvero non devo usare la paglietta?
Ho sempre sentito e letto che sul mobile antico la carta vetrata è da evitare perchè toglie patina e in quel punto il legno beve diversamente.
Registrato
mahalo
Sr. Member
****
Messaggi: 474


Mostra profilo
« Risposta #5 inserito:: 05 Aprile 2018, 10:34:03 pm »

Una cosa è la carta vetrata un'altra ben diversa la carta abrasiva a grana fine. Poi se hai dato una mano di gommalacca prima di stuccare problemi zero. Ma in ogni caso rimane un'azione superficiale e se inumidisci un poco la carta lo stucco viene via con poco sforzo (ma occhio che potresti toglierne troppo e riaprire)
Registrato
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.5 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!