Gli Eventi del 2008
Personale di F. Cristini e G. Moncalvo Stampa
Galleria Artanda - Eventi della Galleria 2008
Scritto da Galleria Artanda   
Le Collettive Visioni
di Francesca Cristini e Giancarlo Moncalvo

con il patrocinio del Comune di Acqui Terme
La Galleria Artanda è lieta di presentare dal 28 giugno al 12 luglio 2008 la collettiva dedicata alle opere di Francesca Cristini e Giancarlo Moncalvo, artisti che la galleria ha in permanenza e promuove  già da diverso tempo. L' evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Acqui Terme, avrà come sede espositiva la Galleria Artanda dove  ciascun artista avrà a disposizione una sala dello spazio espositivo.


L' evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Acqui Terme, avrà come sede espositiva la Galleria Artanda di Via alla Bollente 11.
Francesca Cristini nasce a Genova nel 1968, dove tuttora vive e lavora.

Contatti: email: fcristini@hotmail.it  sito web: www.francescacristini.com
Profilo artistico
HTML clipboard

[...] ha frequentato l'Accademia Ligustica dove si è diplomata nel 1992 col migliore degli esiti. Il suo interesse principale è rivolto alla bellezza del paesaggio fonte di consolazione , natura vissuta e tradotta con elegante equilibrio attraverso percezione, osservazione e gioco della memoria per una ritrovata fiducia nell'ordine (ogni arte implica scelta e controllo dei dati naturali).



L' utilizzo dell'acquerello le consente di esaltare luminosità e trasparenza senza che vengano trascurate soluzioni grafiche di composta struttura ma con tagli inconsueti e tesi all'individuazione di un tempo sospeso, per un personale modo di guardare il mondo [...] .

Roberta Ferrarese, maggio 2008
Giancarlo Moncalvo (Profilo artistico) nasce a Pozzolo Formigaro (Al) nel 1940, dove tuttora vive e lavora.
[...] Informali visioni. Tecniche miste srotolano i loro spazi nell'intrico appena percepibile di successive velature in un insistente quanto equilibrato dialogo di stesure spesso monocrome, nelle quali galleggiano schegge dalle traiettorie definite di suoni forse mai uditi.
Moncalvo, prima della stesura, lascia decantare il colore anche per giorni in una sorta di rito alchemico durante il quale la tonalità precedentemente ottenuta trascende sé stessa mutando in cromie più pure e misteriose (...).
HTML clipboard



Una serie di sovrapposizioni e successive sottrazioni abrasive. L' intervento cromatico, seppure esiguo forse proprio per questo, platonicamente dirompente [_] .

Daniele Ferrarazzo



 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information