New Page 2
logo_artanda

Galleria Artanda

di Carmelina Barbato

Acqui Terme, Via alla Bollente,11

Tel. 0144-325479 Cell. 380-2922098

email:carmelina@carmelinabarbato.it

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitĂ  alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
Home Galleria Artanda Gli Eventi del 2012 Fiorenza Buccarelli e Dino Miglio
Gli Eventi del 2012
Fiorenza Buccarelli e Dino Miglio Stampa E-mail
Galleria Artanda - Eventi della Galleria 2012
Scritto da Galleria Artanda   

 21 aprile - 5 maggio 2012
FIORENZA BUCCIARELLI e DINO MIGLIO
Il doppio volto del design
Bucciarelli&Miglio

Si inaugurerà sabato 21 aprile 2012 a partire dalle ore 17.30 presso i locali della Galleria Artanda ad Acqui Terme la personale “Il doppio volto del design” a cura di Fiorenza Bucciarelli e Dino Miglio da un’idea di Antonella Caldini, con il patrocinio del Comune di Acqui Terme.

Per informazioni:
www.galleriartanda.eu ; www.bucciarelliemiglio.it

Gli Artisti


Artanda artisti bucciarelli miglio B&M si incontrano alla Scuola Libera del Nudo all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e da qui ha inizio la loro collaborazione artistica.
Fiorenza Bucciarelli, pianista, docente al Conservatorio "A.Vivaldi" di Alessandria e direttore artistico di rassegne musicali di rilievo, è anche scrittrice e pittrice.
Dino Miglio pittore, incisore, illustratore e grafico, vive e lavora a Novara.

B&M si incontrano alla Scuola Libera del Nudo all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e da qui ha inizio la loro collaborazione artistica.
Fiorenza Bucciarelli, pianista, docente al Conservatorio "A.Vivaldi" di Alessandria e direttore artistico di rassegne musicali di rilievo, è anche scrittrice e pittrice.
Dino Miglio pittore, incisore, illustratore e grafico, vive e lavora a Novara.
I due artisti hanno esposto insieme al

  • Centro dell'Incisione di Milano,
  • al Museo Etnografico di Alessandria,
  • a Roma (Via Margutta presso Galleria d'Arte "Il Saggiatore" e nell'ambito della rassegna pittorica "Scatole a Regola d'Arte"),
  • presso la Sala Comunale Sant'Erasmo di Bonassola (SP),
  • a Genova (Palazzo Stella di Satura, ArteGenova 2010 - 6ÂŞ Mostra Mercato d'Arte Moderna e Contemporanea),
  • a L'Havana, presso la "Union de escritores y artistas de Cuba",
  • a La Rèunion, presso gli spazi espositivi "LILOT" di Saint Louis e "ART I SHOW" di Saint Pierre.


Hanno inoltre partecipato a varie collettive promosse dall'Accademia di Belle Arti di Brera e dall'associazione culturale Satura di Genova , tra cui la mostra "Il Muro" che, in occasione del ventennale della caduta del muro di Berlino, dopo l'importante esposizione al M. K. Ciurlionis National Art Museum, ha toccato diversi Musei dell'Est Europeo quali

  • il Museo Panevezys Civic Art Gallery (Lituania),
  • Museo Siauliai Civic Art Gallery (Lituania),
  • Museo Telsiai Civic Art Gallery (Lituania)
  • e a seguire nelle prestigiose sedi della ComunitĂ  Europea di Riga (Lettonia) e Tallin (Estonia).


Loro le illustrazioni di alcuni libri di poesie tra cui

  • "Sapori d'Oriente" di Giorgio Gazzolo,
  • "Nel blu profondo" di Cesare Baroso,
  • "Entro nell'Onda" e "Waldszenen op.1 - Scene del bosco" di Fiorenza Bucciarelli,
  • "Pianissimo" omaggio alla poesia di Camillo Sbarbaro patrocinato dalla Provincia di Alessandria,
  • "Briciole - poesie d'amore dei Bambini della Quintabì" e
  • "In...canto" (seconda raccolta di poesie dei ragazzi,

con le illustri prefazioni di Giorgio Bàrberi Squarotti, Maria Luisa Spaziani, Marcello Venturi, Paolo Conte Da diversi anni artisti in permanenza presso la Galleria Artanda, dove hanno già esposto, si ripropongono in una veste nuova legata al mondo del design e dello studio dell’elemento di arredo fino alla sua realizzazione.


Sono proprio B&M a spiegare all’interno del pieghevole illustrativo i contenuti di questa nuova mostra: “(...) ricreare o ripensare un oggetto d’uso comune con la stessa visione e gli stessi materiali che utilizziamo nella creazione delle nostre opere è il senso di questa sperimentazione. Opere che non seguono le regole del design, quindi una contaminazione o forse solo un modo diverso per circondarci, nel nostro quotidiano, di oggetti unici come quadri ma con il gusto di poterli usare e quindi toccare (...)”.

All’interno del pieghevole le presentazioni di Adriano Icardi, Egle Migliardi e Isabel Lage Diaz.

 

Visite

mod_vvisit_counterOggi1072
mod_vvisit_counterIeri1816
mod_vvisit_counterQuesta settim.2888
mod_vvisit_counterSettim. Preced.11530
mod_vvisit_counterQuesto Mese25412
mod_vvisit_counterMese Preced.50024
mod_vvisit_counterTotale visite6293271

Online : 25
Today: Lug 16, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitĂ  alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information