Home Il Mobile nella cultura
Il Mobile nella cultura
Il Mobile nella Cultura Stampa E-mail
Antiquariato - Il Mobile nella cultura
Scritto da Arcaz   
Indice
Il Mobile nella Cultura
Il valore storico del Mobile
Il valore artistico del Mobile
Il valore sociologico del Mobile
Il valore simbolico del Mobile

Valore culturale del Mobile


"Come accadde con gli dei, spesso anche mobili, oggetti e materiali, hanno una seconda esistenza e passano dall'uso ingenuo al barocco culturale."

Jean Baudrillard, Il sistema degli oggetti

Il valore culturale del mobile merita un analisi in profondità. Tuttavia è un argomento ineludibile, per l'importanza che assume nell'ambito della conservazione, perciò cercheremo di tracciare almeno un profilo generale della questione.

Questo ci obbliga a fare, in via preliminare, una serie di amare constatazioni: in seguito a non si sa bene quali oscure circostanze politiche, sociali o psicologiche, il mobile manca della considerazione culturale che merita, rimanendo quindi in secondo piano nel panorama delle arti. Salta a l'occhio, in primo luogo, il fatto che il mobile antico, insieme al resto delle così dette arti applicate, industriali, decorative o come vogliamo chiamarle (), è poco spesso protagonista delle politiche culturali di molti paesi: scarseggiano le iniziative ad esso dedicate e la maggior parte delle volte la sua presenza si limita ad una semplice funzione di riempitivo in mostre o convegni che sviluppano altre tematiche.

Qualcosa di simile accade nelle sale di molti musei, dedicati al esposizione di pezzi appartenenti alle altre arti, ove incontriamo mobili di eccezionale valore artistico in funzione strettamente decorativa. E il panorama migliora solo di poco se parliamo di musei o collezioni di arti applicate, poiché sono per la maggior parte carenti di un adeguato supporto didattico che faciliti la comprensione, lo studio e il godimento dei pezzi. Nemmeno le fiere dell'antiquariato aiutano molto: lungi dal rappresentare un occasione importante per la divulgazione, la conoscenza e il godimento pubblico dei pezzi, hanno spesso una carattere puramente commerciale. Come sfondo a questo non brillante panorama, si segnala anche la scarsa attenzione che la politica educativa di molti paesi presta alla ricerca e alla divulgazione della storia non solo del mobile, ma anche delle arti applicate in generale: un attitudine che influisce sul perpetuarsi del disinteresse culturale verso questo tipo di opere, di un ignoranza generalizzata che si fa palese in tutte le iniziative culturali in cui appare il mobile per una qualsiasi regione.

undefined



 

Visite

mod_vvisit_counterOggi861
mod_vvisit_counterIeri1771
mod_vvisit_counterQuesta settim.2632
mod_vvisit_counterSettim. Preced.12976
mod_vvisit_counterQuesto Mese25993
mod_vvisit_counterMese Preced.54083
mod_vvisit_counterTotale visite6449126

Online : 37
Today: Ott 15, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information