Pianoforte Brinsmead & sons

Print Friendly, PDF & Email

Domanda

Gentilissimo Signor Rogledi,
approfitto della Sua disponibilità,per proporle le foto del mio pianoforte  “Brinsmead & sons”,per una valutazione anche sommaria dell’oggetto,dal quale purtroppo, mi dovrò separare al più presto…
P.S.Il numero quasi illeggibile che appare sulla foto è 41906.
Ringraziandola di cuore, La saluto e Le auguro un buon anno br> Giorgio

Risposta

Gentilissimo Giorgio,

la cifra da lei riportata non si riferisce, con tutta probabilità, al numero di produzione. 41900 si riferirebbe all’anno 1895, cosa da escludere direi, dato il progetto ben più avanzato che questo bel pianoforte mostra. Io lo daterei anni 20, tecnologicamente parlando, anche se lo stile del cabinet  (come lo chiamano gli inglesi) è fine ottocentesco. Sembra aver beneficiato di un restauro, cosa che lo rende senz altro appetibile sul “mercato”. Le cifre di questi strumenti però non sono mai di grande rilievo. (in media intorno a 1500-2000 euro per gli amanti di questo genere di strumenti). Questo storico marchio fu acquisito nel 1964 dalla “Kemble Piano Group” (grossa fabbrica londinese di pianoforti). La firma (Brinsmead & Sons, London) chiuse nell’anno 1980 con 197.885 strumenti prodotti. (centonovantasettemila..)
Cordiali saluti,

Stefano Rogledi

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »