Pianoforte Gors & Kallmann

Print Friendly, PDF & Email

Domanda

Buonasera,
ho in casa un pianoforte Gors & Kallmann del quale mi piacerebbe conoscere il valore, spero mi possiate essere d aiuto. Il pianoforte è stato acquistato da mio padre credo più di 15 anni fa, mi scuso per non poterle dire precisamente l’anno.E stato accordato e utilizzato per diversi anni ma ormai credo siano circa 10 anni che non viene suonato. Vado a descriverle nel modo più accurato possibile lo strumento e le allego alcune foto. IL pianoforte è a muro,in legno nero lucido e ha 2 pedali. Aprendo il coperchio della tastiera la scritta è la seguente “R. Gors & Kallmann Hof-lieferanten Sr.Maj.d.Kaisers u. Konigs”. La tastiera è in avorio ed ebano. Il numero di matricola che trovo all’interno nella parte superiore è 49295. Il pianoforte è in buono stato perché in tutti questi anni è sempre stato parte dell’arredamento per cui non è mai stato in cantine o simili e non è mai stato soggetto a umidità (non so se può servire questa informazione, è comunque per darle più informazioni possibili).
Non so se è determinante, comunque nella parte frontale si trova un ricamo dorato del quale poi vedrà la foto (i pallini e quadratini che vede sembrano essere di madreperla). Spero di averle dato le informazioni giuste per una valutazione. La ringrazio in anticipo e resto a sua disposizione per ogni eventuale domanda o chiarimento in
proposito. A risentirci.
 

Risposta

Gentilissima Barbara,
il pianoforte in oggetto è precisamente del 1912.

Purtroppo in senso puramente commerciale la sua valutazione non è rilevante in quanto dotato di meccanica di tipo “a baionetta”, poco confortevole e performante per l’esecutore. Nonostante l’anno di produzione è abbastanza curioso l’impiego di tale schema meccanico, in un epoca in cui tutte le principali case costruttrici si erano evolute ed aggiornate, passando al più efficiente sistema “underdamping” (gli smorzatori sotto ai martelli, anzichè sopra come in questo caso).

Questa fabbrica è ben presente sul mercato dell’usato e ha prodotto strumenti di buona qualità, soprattutto per il mercato sud-africano dall’inizio del 1900 a seguire. Ho incontrato diversi strumenti di questo costruttore con rifiniture molto curate e l’impiego di essenze pregiate per il mobile.

Gors & Kallmann fondarono la fabbrica a Berlino nel 1877.

Cordiali saluti,
Stefano Rogledi 

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »