Pianoforte Grotrian Steinweg

Print Friendly, PDF & Email

Domanda

Gent.mo Maestro
Approfitto della Sua disponibilità per chiederLe l’anno di costruzione ed una stima del pianoforte che mi accingo ad acquistare: Grotrian Steinweg, mezza coda (163 x 145 cm), due pedali, matricola 160 44115.

Mi rendo conto di come, senza alcuna immagine fotografica, sia difficile esprimere qualsiasi parere, pertanto, in attesa di integrare quanto prima questa mia con alcune fotografie, le scrivo quanto mi è stato riferito o ho potuto constatare personalmente da una breve ispezione dello strumento.

Il mobile è nero laccato lucido ed in buone condizioni, i tasti appaiono ben allineati e non mostrano difformità di escursione, la piastra è in ghisa e mi è sembrata esente da fessurazioni, la meccanica è stata restaurata qualche anno fa e nello specifico mi è stato detto della totale sostituzione della martelliera con pezzi originali (i martelli sono dotati di sottofeltro) e delle corde. La meccanica è dotata di doppio scappamento.

Non essendo un esperta ho cercato di descrivere quello che penso possa esserLe utile, perdonerà la mia imprecisione.

RingraziandoLa anticipatamente per la cortesia che vorrà usarmi, le porgo i miei più cordiali saluti.
Elisabetta.

Risposta

Gentilissima Elisabetta,
i pianoforti di questa gloriosa fabbrica sono assolutamente deliziosi. L opus 44115 è del 1922,(ultimi mesi dell’anno). Senza immagini, come Lei anticipa, non posso avere idea circa le condizioni.  Alcuni interventi, come anche la sostituzione della martelliera, sono estremamente delicati su questi sensibilissimi strumenti dal canto sopraffino.
(il mobile è stato rilaccato a gommalacca-tampone a mano?) Qualche foto sarà notevolmente apprezzata.

Cordiali saluti,
Stefano Rogledi

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »