Google new 2018

Home Proposte dell'antiquario Secretaire francese lastronato in piuma di noce
Proposte dell'antiquario
Secretaire francese lastronato in piuma di noce Stampa E-mail
Antiquariato - Proposte dell'antiquario
Scritto da C&V Vecchi Tempi   

logo_vecchitempi

Il secretaire nasce come mobile di rappresentanza, adatto ad arredare salotti  prestigiosi come uffici, ma oggi anche camere da letto.
Il fronte è composto da tre cassetti molto capienti più uno più piccolo
superiore.

Secretaire francese lastronato in piuma di noce

Secretaire francese lastronato in piuma di noce
vecchi_tempi_02c

Il mobile risale al primo quarto del XIX secolo nel periodo della Restaurazione.

Sostanzialmente la struttura è ancora quella del mobile impero con fianchi dritti, piedi a plinto e aggettanza della parte superiore.

La colonna napoleonica però lascia il posto a questo ricciolo detto "cravatta" che ci porta verso il CarloX.

Secretaire francese lastronato in piuma di noce

Secretaire francese lastronato in piuma di noce

Il piano calatoio cela uno scarabattolo con segreti.


Infatti un pulsante nascosto dietro le colonnine interne aziona un pulsante che sblocca i due cassettini interni sotto i quali è presente un vano segreto.

Il mobile è stato restaurato nel pieno rispetto della patina e lucidato a gommalacca

Secretaire francese lastronato in piuma di noce

Secretaire francese lastronato in piuma di noce

Secretaire francese lastronato in piuma di noce


 

Visite

mod_vvisit_counterOggi1466
mod_vvisit_counterIeri1387
mod_vvisit_counterQuesta settim.7776
mod_vvisit_counterSettim. Preced.11530
mod_vvisit_counterQuesto Mese30300
mod_vvisit_counterMese Preced.50024
mod_vvisit_counterTotale visite6298159

Online : 23
Today: Lug 19, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information