Home ... tutti i Progetti ... Terminato il restauro del II lotto del Palazzo Comunale di Bistagno (AL)
... tutti i Progetti ...
Terminato il restauro del II lotto del Palazzo Comunale di Bistagno (AL) Stampa E-mail
Architettura - Archivio Progetti
Scritto da A.B. Caldini   

Studio ARC

Pzzo bistagno 01 prima

Bistagno - Una delle sale prima del Restauro

L’intervento di recupero e restauro dei tre ambienti adiacenti la ex sala consiliare al II piano del Palazzo comunale di Bistagno, nell’alessandrino, rientra in un più ampio intervento di riqualificazione del palazzo avviato nel 2012 e ancora in itinere.
L’intervento è partito anzitutto dall’adeguamento dell’edificio al superamento delle barriere architettoniche con posa di corpo ascensore ricavato all’interno dello spazio originariamente occupato da un vecchio vano scala in disuso.  



Dal piano terreno (dove peraltro è stato ricavato un nuovo ingresso all’ufficio del Sindaco) l’interesse si è poi spostato al secondo piano dell’edificio, quello che più di tutti ancora conservava l’aspetto del corpo di fabbrica originale interessando dapprima un ambiente adiacente la ex sala consiliare, poi la sala consiliare stessa che è stata restaurata nel suo aspetto originario mediante il recupero degli apparati decorativi della volta e delle pareti.



Pzzo bistagno 02 prima

Bistagno - Una delle sale prima del Restauro

Pzzo bistagno 03 prima

Bistagno - Una delle sale prima del Restauro

 L’intervento sulla ex sala consiliare e questo sui tre ambienti ad essa adiacenti sono stati finanziati dal Gal Borba Scarl, gruppo autonomie locale di cui il Comune di Bistagno fa parte (insieme ad altri 38 comuni dell’alessandrino).

Pzzo bistagno 04 durante

Bistagno - Una delle sale durante il Restauro

Pzzo bistagno 05 durante

Bistagno - Una delle sale durante il Restauro

 Nell’ambito dell’intervento è rientrato anche l’adeguamento igienico-sanitario del piano con demolizione del vecchio bagnetto esistente in uno dei tre ambiente e creazione di un nuovo bagno per disabili accessibile unicamente dall’interno.
Principale oggetto di intervento sono però stati gli intonaci di pareti e soffitti, le pavimentazioni storiche in cementine e le porte interne ed esterne recuperate nella loro immagine originale.

Pzzo bistagno 05 durante


Bistagno -  Una delle sale durante il Restauro

 Pzzo bistagno 07 durante

Bistagno - Una delle sale durante il Restauro

 L’intervento di recupero degli intonaci esistenti su soffitti e pareti dei tre ambienti adiacenti la ex sala consiliare è partito anzitutto da un’accurata campagna stratigrafica che ha permesso di individuare coloriture e decorazioni sottostanti l’attuale strato di coloritura a componente polimerica. L’esperienza maturata durante l’intervento di recupero della vicina sala consiliare ha guidato con attenzione la fase stratigrafica in quanto vi era assoluta certezza di trovare apparati decorativi e coloriture antecedenti lo stato attuale, meritevoli di valorizzazione.

Pzzo bistagno 09 durante

Bistagno - Una delle sale durante il Restauro

Pzzo bistagno 10 durante

Bistagno - Una delle sale durante il Restauro

 Come ipotizzato la campagna stratigrafica ha permesso di rintracciare in tutti e tre gli ambienti decorazioni di tipo semplice (eseguite con la tecnica dello stencil) a tema prevalentemente floreale su pareti e soffitti.
Diversamente dalla sala consigliare dove l’Amministrazione ha investito fondi propri integrativi al contributo messo a disposizione dal GAL per consentire il totale recupero degli apparati decorativi presenti sulla pareti (con il preciso obiettivo di riassegnare alla ex sala consigliare l’antica funzione e l’immagine passata), in questo caso, anche in ragione della destinazione di questi ambienti che saranno utilizzati in prevalenza ad uso ufficio si è deciso di documentare quanto emerso in fase di stratigrafia, evitando interventi di discialbo integrale troppo costosi e non finanziabili e lasciando a vista saggi documentali atti a riconoscere il valore storico di questo luogo e i segni di vecchi apparati decorativi.



 Pzzo bistagno 11 durante

Bistagno - Una delle sale durante il Restauro

 Pzzo bistagno 12 durante

Bistagno - Una delle sale durante il Restauro

Anche in questo caso il recupero degli intonaci di pareti e soffitti dei tre ambienti è stato effettuato nel totale rispetto del costruito storico locale e dei materiali e  tecniche indicate nel manuale del Gal Borba.

 

Visite

mod_vvisit_counterOggi27
mod_vvisit_counterIeri1216
mod_vvisit_counterQuesta settim.5564
mod_vvisit_counterSettim. Preced.10965
mod_vvisit_counterQuesto Mese38953
mod_vvisit_counterMese Preced.56981
mod_vvisit_counterTotale visite6159530

Online : 16
Today: Apr 26, 2019

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www.inforestauro.org e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information