Corso di Intaglio: Intaglio a Tacche

Fonte: I testi sono tratti dal sito di Ornella Crétaz www.intaglionline.it e Michele Ferrari

Immagine di copertina:
http://aostalegno.blogspot.com/2012/08/croce-nella-croce-nel-quadro.html

Esercizio 2

Preso un blocchetto di legno, si disegna al suo interno un rettangolo di 6×8 cm ad un centimetro quindi dal bordo. All’interno di questo, ad un altro centimetro di distanza, si disegna un secondo rettangolo di 4×6 cm. Ora si divide la cornice così ottenuta in quadrati del lato di 1cm e successivamente ogni quadrato viene diviso in due da una diagonale (fig.8). Si formano così una serie di triangolini (due per ogni quadratino).

Fig.8
Fig. 9

Questi sono appunto le parti che dovranno essere tagliate, utilizzando il coltello con una inclinazione di 45°, otterremo così un taglio a forma di piramide rovesciata (fig. 9 – 10).

Fig. 11
Fig.10


 
Ricordatevi però quando tagliate che il primo taglio va fatto trasversalmente alla vena del legno e per ultimo quello nel verso della vena. Quando poi andremo a tagliare vicino ad un taglio già fatto, il primo taglio dovrà essere quello che confina con il buco (anche se nel senso della vena) e poi via via gli altri secondo i criteri di cui prima (fig.11). 
   

Esercizio 3

Giriamo ora il nostro blocchetto e sul retro ridisegnamo la stessa cornice che avevamo fatto prima, ma questa volta dividiamo i quadrati in quattro parti con entrambe le diagonali (fig.12). Ora in nostri triangolini sono 4 per ogni quadrato e sono quindi più piccoli (fig. 13 e 14). L’ unica vera differenza fra l’esercizio nr.2 ed il nr.3 è la dimensione dei triangoli

Fig. 12
Fig. 13
Fig. 14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »