Disinfestazione: Protocollo Ciart Misya

 

Di seguito sono riportati, atitolo di esempio, i protocolli utilizzati per la disinfestazione a microonde di un cassettone lastronato e di una cornice dorata a guazzo

Breve descrizione dell’oggetto in esame:
Il cassettone realizzato tramite lastronatura in legno di latifoglie e con struttura portante in legno di conifera ( abete ) delle dimensioni di 133 x 63 x 108cm., peso 65 Kg., presentava sulle parti intagliate un diffuso attacco xilofago con fori da sfarfallamento del diametro di 3mm. e lunghezza delle gallerie 7mm.


La struttura in legno di conifera era stata attaccata solo marginalmente dagli insetti xilofagi, mentre la parte intagliata, forse perché realizzata in un essenza legnosa più appetibile dai tarli, era stata maggiormente attaccata.

Il mobile, interessato da un precedente intervento di restauro, era stato integrato nelle parti di supporto mancante ( v. modanature sui fianchi del mobile ) e rifinito con uno strato di gommalacca.

Trattamento con la camera a microonde:
Sono stati impiegati due magnetron ad una potenza di 8 Kw
e prima del trattamento e stata rilevata, con termometro a laser, la temperatura esterna della struttura pari a 16°C.
Il trattamento e stato suddiviso in n. 8 step di durata variabile per una durata complessiva di 27 minuti.
In ciascuno step si e proceduto alla misurazione della temperatura esterna ed interna dell’oggetto trattato.

Temperature registrate durante il trattamento di disinfestazione a microonde:


  • temperatura esterna min registrata 20° C
  • temperatura interna min registrata 24° C
  • temperatura esterna max registrata 56° C
  • temperatura interna max registrata 70° C

A fine trattamento il mobile non ha mostrato variazioni dimensionali a carico della struttura lignea o alterazioni dello strato di gommalacca rilevabili ad occhio nudo. 

Applicazione del trattamento a microonde su una cornice modanata e dorata a guazzo

Breve descrizione dell’oggetto in esame:
la cornice, modanata, preparata a gesso e colla, dorata a guazzo delle dimensioni di 44 x 55 x 3cm.( circa ), peso 700gr., presentava una decorazione intagliata e dorata nella parte esterna del manufatto ed una cromia nera nella modanatura interna.

Trattamento con la camera a microonde:
e stato impiegato un magnetron ad una potenza di 1 Kw e, prima del trattamento, e stata rilevata la temperatura esterna sui quattro bracci retrostanti la cornice ( 16°C ).

Il trattamento e stato suddiviso in n. 6 step di durata variabile per una durata complessiva di 10 minuti.
In ciascuno step si e proceduto alla misurazione della temperatura esterna ed interna dell’oggetto trattato.

Temperature registrate durante il trattamento di disinfestazione a microonde:


  • temperatura esterna min registrata 21° C
  • temperatura interna min registrata 25° C
  • temperatura esterna max registrata 62° C
  • temperatura interna max registrata 80° C

I valori di temperatura della cornice, costantemente monitorati con termometro a laser, non si sono mantenuti omogenei ed uniformi su tutto il manufatto, infatti la parte schermata ha avuto un incremento, lieve, di 3-4° rispetto a quella non protetta da schermatura.
A fine trattamento la cornice non ha mostrato variazioni dimensionali a carico della struttura lignea o alterazioni della foglia metallica rilevabili ad occhio nudo.
E opportuno sottolineare che la schermatura delle parti laminate ( foglia oro ecc. ) e una pratica opzionale e consigliata nei casi in cui l’operatore addetto al trattamento di disinfestazione con microonde non sia in possesso di protocolli ad hoc o i manufatti siano di dimensioni assai ridotte .

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »