Benvenuto nel Forum

Accedi o Registrati per poter inserire domande o rispondere agli amici della Comunity.

Per qualsiasi problema scrivi a: inforestauro@virgilio.it

Notifiche
Cancella tutti

[Risolto] restauro portone  

  RSS
shiatsuka
(@shiatsuka)
Active Member

Ho un problema riguardante un portone in legno dell'inizio 800 ultimamente comincia sentire l'età e si fessura tra una tavola e l'altra ( poste in verticale ) L'anno scorso in primavero ho cercato  di rimediare al problema infilando delle felsine in noce e incollandole con colla da falegname.A distanza di un anno il caldo ed il freddo ha riportato d'attualità il problema inquantoquanto avevo inserito tra le fessure ha ceduto. detto ciò mi è sorto il dubbio che la colla da falegname  non sia adatta per fissare in quanto essendo alle intemperie . Vorrei un consiglio per sapere se quanto ho fatto è sbagliato o se può essere più valido usare come collante  qualche prodotto bicomponente ed eventualmente avere delle indicazioni sul nome del prodotto...grazie

Quota
Postato : 29/01/2020 5:20 pm
OldUser
(@olduser)
Eminent Member

Ciao,

la procedura che hai usato per chiudere le fessure che si sono create tra le assi che formano il portone mi sembra corretta. Il problema, come del resto stai dubitando tu, sta molto probabilmente nella colla che hai usato. In effetti, se ho ben capito hai usato la colla da falegname o colla forte, altrimenti detta colla garavella che non è certo la più indicata per un portone esposto all'acqua e all'umidità o al forte sole dei mesi estivi. 

Dovrai rimuovere le sfilze che hai inserito, ripulire nuovamente le fessure e reincollare nuove svilze utilizzando una colla PVA alifatica, praticamente è una colla vinilica di colore giallo anziché la classica bianca che ha la caratteristica di resistere maggiormente all'umidità. I tempi di apertura (ovvero il tempo di lavorazione) è inferiore a quello della colla vinilica bianca. 

Dopo aver inserito la sfilza pulisci accuratamente eventuali sbavature della colla. Una volta asciutta potrai cartavetrare e portare a livello la sfilza e poi passare alla finitura.

Non farti tentare di usare uno stucco bicomponente perché non indicato a questo tipo di intervento.

Spero di averti dato qualche info utile.

a presto

 

RispondiQuota
Postato : 29/01/2020 9:22 pm
shiatsuka hanno apprezzato
shiatsuka
(@shiatsuka)
Active Member

@olduser

ti ringrazio per il consiglio ..hai per caso il nome di questo collante PVA alifatica

grazie ancora

Questo post è stato modificato 4 mesi fa da shiatsuka
RispondiQuota
Postato : 30/01/2020 6:59 pm
OldUser
(@olduser)
Eminent Member

Ciao, 

se vai in una buona ferramenta sapranno consigliarti loro. Comunque per esempio, potresti richiedere la Titebond 3 specifica per esterni.

Ciao e buon lavoro.

Questo post è stato modificato 4 mesi fa da inforestauro
RispondiQuota
Postato : 31/01/2020 8:57 am
shiatsuka
(@shiatsuka)
Active Member

@olduser

grazie mille

RispondiQuota
Postato : 01/02/2020 4:47 pm
Condividi:
2+
Translate »