Istituto Nazionale Superiore per il Restauro del Mobile

Da 19 anni ci occupiamo della Formazione Professionale, della Cultura e della Ricerca nel campo del Restauro del Legno in tutte le sue molteplici forme

Tutti gli articoli della Scuola di Restauro Genova

L‘ Istituto Nazionale Superiore per il Restauro del Mobile che ha unica sede a Genova è un Ente Privato fondato nel 1999 e da oltre venti anni si occupa sia della Formazione Professionale di nuovi tecnici del restauro sia della diffusione Culturale e della Ricerca nel campo del Restauro del Legno in tutte le sue forme, attraverso tecniche e materie sia teoriche che pratiche inerenti il restauro del legno e l’artigianato come ad esempio: la falegnameria, la scultura, la doratura, la lucidatura l’impagliatura, la tornitura ecc. Unico in Italia, rispetto altri enti culturali più generici inoltre quasi estinti ormai in quanto se ne possono contare pochissimi rimasti in tutta la nazione. È stato negli anni frequentato da allievi provenienti non soltanto da Genova ma anche da altre Regioni e da varie Nazioni nord europee come Francia, Spagna, Germania, Ungheria.

Principalmente le attività riguardano lo svolgimento di appositi corsi rivolti oltre che a individui privati talvolta anche per conto di Enti Pubblici tra questi: il Comune di Genova (per il quale secondo una specifica richiesta furono formati due manutentori dei musei), la Provincia di Genova e i relativi Centri per I’Impiego anche di molte altre città del Nord Italia come gli Enti di Savona, La Spezia, Chiavari, Massa ecc. (occupandosi principalmente della formazione professionale legata agli antichi mestieri che stanno scomparendo formando così decine di nuovi operatori e tecnici del restauro ai quali venne rilasciato un attestato professionale che a loro volta risultavano iscritti alle liste di disoccupazione). È stato riconosciuto col Patrocinio della Regione Liguria nel 2003 (firmato dal Presidente della Regione il 22 dic 2003); fino ad oggi risultano documentabili un totale effettivo di 44 ex allievi in possesso dell’Attestato hanno effettivamente aperto il proprio Laboratorio di restauro (presso Genova, Savona, Alessandria, Ovada, Imperia, La Spezia, Torino Milano e altre ancora) riuscendo a servire varie clientele come: musei, privati, case d’asta, antiquari.

Altri allievi iscritti al corso di Livello Amatoriale hanno usufruito del corso al fine di poter arricchire il proprio bagaglio culturale e tecnico attraverso le materie apprese per poter integrare le proprie professioni o titoli di studio attinenti come ad esempio: antiquari, arredatori, rigattieri, battitori d’asta, galleristi periti del tribunale, scultori, maestri d’ascia, ebanisti tornitori, architetti, accademici, storici, studiosi. Dal lontano 2003 fino al 2012 attraverso l’ausilio di studiosi appartenenti all’Istituto vennero redatti presso la propria sedie importanti articoli inerenti a tecniche inedite e ai restauri svolti dagli allievi durante i corsi, questi furono poi pubblicati all’interno delle più note riviste del settore (reperibili presso tutte le edicole italiane), tra cui Cose Antiche, Cose Antiche Belle e Moderne (mensili) e L’Esperto Risponde (trimestrale).

Altre Importanti attività furono le esibizioni in pubblico gratuite svolte dagli allievi all’interno di appositi stand presso le piu note fiere antiquariali italiane tra queste la fiera di Tuttantico Ge (2010 e 2011) e la fiera di Restaura Mi Novegro (2011) con la partecipazione di 30 ex allievi divenuti i titolari in proprio di attività artigianali (essendosi in precedenza formati grazie ai Corsi Professionali) i quali furono intenti a mostrare le tecniche di restauro ai visitatori presenti (nel 2012 per assistere a tale esibizione vi furono 10.000 visitatori con entrata gratuita al padiglione C). Nel 2011 gli allievi organizzarono sempre gratuitamente la divulgazione di un’iniziativa che consisteva in una serie di serate a teatro con vari artisti utile alla raccolta di fondi per gli alluvionati di Genova in collaborazione con il Teatro i ricavi dei biglietti furono devoluti interamente ai negozianti danneggiati .

L‘ anno scorso due ex allieve del Corso di Formazione Professionale (divenute ben note restauratrici a livello internazionale) coadiuvate da altri membri dell’Istituto riuscirono ad affrontare e conseguire un importante restauro da considerarsi di fama internazionale riguardante il biplano sito (all’interno di una apposita teca in vetro) presso l’aeroporto Cristoforo Colombo identico a quello pilotato da Gabriele D’Annunzio, (è uno degli 8 rimasti intatti al mondo su una produzione di 2000 esemplari) per l’evento dell’ inauguarazione della fine del restauro furono presenti i soci appartenenti al consiglio direttivo della Associazione “A Compagna”, (promotrice di tutto cio’ che di profondamente culturale che riguarda la nostra città), inoltre sempre per la stessa associazione gli allievi della Scuola di Restauro hanno svolto conferenze gratuite aperte alla cittadinanza presso la propria sede e anche presso la sala dell Università con i martedi dell’A Compagna che trattavano tematiche legate al mobile genovese dal 1500 al 1700.


Tutti gli articoli della Scuola di Restauro Genova

Istituto Nazionale Superiore per il Restauro del Mobile
Via Carlo Innocenzo Frugoni 4 int. 1, 16121 Genova
tel: +39 010 586717 | +39 393 8649774
email: scuoladirestauro@gmail.com web: http://scuoladirestauro.com/
C.F. 95062920103

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »