Casa Castellana di Via Libertà

Sulla rivista Progetto Restauro uscito l’articolo sulla Casa Castellana  di Via Libertà ad Alice Bel Colle nell’Alessamdrino angolo Via Nizza sottoposta alle disposizioni di tutela del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggi …

   


In un precedente numero di “Progetto Restauro” si è avuto modo di parlare della presenza sul territorio di beni culturali focalizzando l’attenzione sul piccolo paesino di Alice Bel Colle,
nell’alessandrino, dove sono ancora conservate due case castellane testimoni della presenza passata di facoltosi committenti.

In questo numero si analizzerà la Casa di Via Libertà angolo Via Nizza2 sottoposta alle disposizioni di tutela del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggi.

In origine si trattava di un unico e grande palazzo composto da circa una trentina di camere, dotato di scuderia, legnaie, giardini e cantine. La parte ovest, originariamente di proprietà della famiglia Rusca, era la parte più antica come testimonia lo spessore del muro rivolto a nord, con ogni probabilità parte integrante del muro di cinta della piazza e la presenza di bucature archiacute di impronta gotica. L’ala est, di proprietà dei Monticelli “(…) sebbene meno solida, e con voltini per lo più, o con qualche volto sottile, appare tuttavia verso nord di costruzione e forma più moderna; ed è verso l’angolo di nord-est (sporgente a mò di torre verso nord) che vi sono due piccole stanze, una sovrapposta all’altra, tanto dagli antichi quanto dagli attuali proprietari chiamate stanze della torretta.


Leggi tutto l’articolo uscito su Progetto Restauro


Vai alla Galleria fotografica

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »