Io sono Genova: da un’idea dell’Associazione culturale Ianua temporis

“Io sono Genova” – 9 storie della città Pubblicazione on line nelle feste natalizie. Nove narrazioni per raccontare il passato di Genova attraverso la voce dei suoi cittadini di un tempo: un progetto nato in pieno lockdown per immergersi nella storia della città e condividerla con gli altri, pur mantenendo le distanze.


Il risultato sono tre clip che saranno pubblicate durante le vacanze natalizie. Si tratta di narrazioni in cui Genova stessa, di volta in volta incarnata da suoi diversi “figli” abbigliati coerentemente con il periodo storico riferito, racconta alcuni episodi particolari della sua propria storia, scelti fra i tanti in base alla precocità, preminenza o ingegnosità dimostrata.

Il lavoro di cernita è stato svolto dai soci tramite riunioni online, cui è seguito l’approfondimento personale, scrivendo ciascuno i propri testi e procedendo a effettuare le riprese in autonomia con semplici smartphone, artigianalmente. Il risultato sono nove narrazioni di eventi del passato di Genova, avanti e indietro sulla linea temporale: la costruzione delle mura del Barbarossa, la proclamazione della Madonna Regina della città, la creazione della prima “pensione”, l’invenzione del gioco del Lotto, l’istituzione della più antica Banca, la Liberazione ad opera dei partigiani, le vicende di alcune note donne genovesi, la nascita del tessuto Jeans e la storia di grandi navigatori.

Nonostante alcuni limiti dovuti ai mezzi tecnici artigianali, le tre clip si propongono di solleticare la curiosità degli utenti nei confronti della ricchissima e potente storia di Genova attraverso la suggestione della parola narrata dai suoi stessi protagonisti.


Primo Video Pubblicato il 26 dicembre 2020

Secondo Video pubblicato il 1° gennaio 2021

Terzo Video pubblicato il 6 gennaio 2021

https://www.facebook.com/ianuatemporis/posts/1705819079586519



0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »