Pianoforte Butter Wech, Berlin

Domanda

Egregio Signore,
ho trovato per caso su internet il sito con il quale Lei collabora.
Da generazioni in casa abbiamo un pianoforte, credo comprato da un trisavolo a una mia bisnonna che si dilettava con la musica. Il pianoforte pur scordato, dato che la passione per la musica si è fermata, nella mia famiglia, alla generazione della mia bisnonna, ancora funziona tolto qualche tasto.
Vi è riportata, come vedrà in foto, la scritta “Butter Wech, Berlin”, l’unico numero seriale che ho trovato, non su una targhetta, ma impresso nel legno è 9273.
Digitando il nome riportato sul pianoforte sia su google che su altri motori di ricerca non ho ottenuto nessun risultato, sarei curioso di conoscere il periodo di fabbricazione e orientativamente il valore anche se, essendo un ricordo di famiglia, non ho intenzione di metterlo in vendita.
La ringrazio in anticipo per quello che potrà fare per soddisfare la mia curiosità.
Fabio.

piano_2009_09b

Risposta

Gentilissimo Fabio,

consultando varie fonti non ho riscontrato traccia di questa fabbrica berlinese… è da aggiungere quindi negli annali…

Lo strumento è databiole fine ‘800/ primi anni 1900 e reca un’insolita verniciatura della ghisa..rosso corsa!

Il tipo di meccanica non permette grandi prestazioni, quindi anche il valore è a mio avviso solo affettivo ormai. La costruzione comunque è allineata alla maggioranza degli strumenti tedeschi dell’epoca.

Cordiali saluti,

Stefano Rogledi

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »