Secretaire tardo Ottocento

 

Richiesta

Salve, complimenti per il sito, vorrei chiedere una valutazione del secretaire che ho acquistato, a caro prezzo, e che dovo accingermi a restaurare, dovrebbe essere un esemplare piemontese o francese del periodo Carlo X. Le misure sono altezza 150 larghezza 95 profondità 38 circa. Le invio alcune foto. Grazie


Risposta

Caro signore, il suo secretaire e ridotto piuttosto male e spero che il restauro venga fatto nel modo migliore. Si tratta comunque di un esemplare della seconda meta dell’800, in stile Eclettico. La spiccata caratteristica che distingue i mobili Carlo X, e l’impiego di legni chiari (acero, mogano chiaro, betulla), intarsiati in legni molto scuri (ebano, amaranto, mogano scuro) creando effetti di contrasto molto eleganti e raffinatissimi. Nei secretaire in modo particolare, essendo mobili borghesi, gli interni del periodo Carlo X, sono quasi sempre impreziositi da filettature, colonne, intarsi e motivi architettonici. Il cassetto posto in alto, inoltre, e spesso stondato (a “cappuccino”) e non squadrato come il suo. Comunque per quanto riguarda la provenienza, propendo per un mobile di fattura piemontese: i piedi a “cipolla” e la struttura in abete non sono tipici dei mobili francesi di questo periodo. L influenza francese e comunque chiarissima nell’impiallacciatura in piuma di mogano a “fiamme simmetriche” e nella forma dello scarabattolo: scompartimenti a giorno nella parte superiore, segrete laterali a molla, cassettini con pomelli in bronzo. Per quanto riguarda il suo valore, in queste condizioni direi 2.000 Euro, dopo un buon restauro, 2.500 Euro.


 Secretaire dopo il restauro

Risposta successiva al Restauro

Egr. sig. Stefano,da alcuni giorni collaboro anche col sito “il restauro del mobile antico” e ho gia dato un parere sul suo secreraire che e stata pubblicata in questi giorni. Complimenti comunque per come lo ha restaurato…era ridotto piuttosto male nell’impiallacciatura. Insisto, vedendo anche la foto della schiena che prima non avevo, per ribadire che questo mobile non e Carlo X ma e piu tardo 800. Comunque ha una bella fiamma in piuma di mogano…forse nell’interno della calatoia aveva una fodera in pelle che le consiglio di ripristinare (se non l’ha gia fatto)…ma nel complesso e gradevole. Valore 2.500 – 3.000 Euro.


0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »