Benvenuto! Accedi o registrati.
20 Settembre 2018, 07:27:55 pm

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

E' attivo il servizio di Consulenza antiquariale "L'esperto Risponde" offerto dall'antiquario Katia Loi
15271 Messaggi in 2286 Discussioni da 1158 utenti
Ultimo utente: daniele1955
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  www.inforestauro.org
|-+  Il Restauro del Mobile Antico
| |-+  Arte del Restauro (Moderatori: Giuseppe, aporia, Tullio)
| | |-+  restauro parquet rovere (800/900)
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Discussione: restauro parquet rovere (800/900)  (Letto 1147 volte)
ale
Full Member
***
Messaggi: 220


Mostra profilo
« inserito:: 23 Giugno 2017, 12:37:55 pm »



   

foto
Registrato
ale
Full Member
***
Messaggi: 220


Mostra profilo
« Risposta #1 inserito:: 23 Giugno 2017, 12:55:39 pm »

prossimamente mi dovrò accingere al restauro di questo parquet presumibilmente di fine 800 primo 900  che verrà interamente smontato per poi essere rimontato in altro loco.
Oggi il pavimento ancora posato, si trova in buone condizioni di montaggio solamente che è ricoperto da "macerie" e guano di piccione .
mi hanno portato alcuni listelli per una prova di pulizia che ho provveduto prima a fare con soluzione triplice  alcol trementina  olio di lino ma essendo troppo delicata l ho sostituita con lo sverniciatore in geal che utilizzo di solito. il risultato  è quello che si vede in foto .

MI CHIEDEVO E GIRO A VOI IL QUESITO:
come posso schiarirlo di qualche tono (senza pretendere che diventi biondo) senza spatinare?

a scanso di equivoci :una volta montato io escluderei a priori ogni levigatura al massimo un minimo accompagno con carta vetrata a mano o eventualmente la sgorbia nel caso in alcuni punti ci sia qualche imprecisione troppo eccessiva.
Il risultato una volta montato dovrà essere quello di un parquet antico che scricchiola camminandoci sopra
Registrato
pierpaolomasoni
Hero Member
*****
Messaggi: 2137


Mostra profilo
« Risposta #2 inserito:: 23 Giugno 2017, 07:31:53 pm »

Non puoi schiarirlo senza spatinarlo. Usare lo sverniciatore su un intero pavimento  la vedo dura! Io lo laverei con un detergente neutro usando una monospazzola con feltro nero; poi, con feltro rosso spargerei olio di lino cotto. Infine con feltro bianco passerei la cera.
Registrato
ale
Full Member
***
Messaggi: 220


Mostra profilo
« Risposta #3 inserito:: 24 Giugno 2017, 09:33:44 am »

Purtroppo immaginavo .
Quindi lascerò quel colore  Smiley
Grazie Pierpaolo
Registrato
pierpaolomasoni
Hero Member
*****
Messaggi: 2137


Mostra profilo
« Risposta #4 inserito:: 24 Giugno 2017, 10:13:18 am »

Coraggio! è un bel colore in sitonia con le leggi dell'armonia: in basso gli scuri (terra) in alto i chiari (celosereno)
Registrato
ale
Full Member
***
Messaggi: 220


Mostra profilo
« Risposta #5 inserito:: 16 Luglio 2017, 10:33:34 pm »

Ho provato con un detergente neutro ma rimane sporco e macchiato.  Quindi ho provato con contral 2000 ma per far si che  l acqua non apra i pori bisogna procedere a 5/10 cm  alla volta quindi improponibile .Quindi ho provato acquaragia con paglietta 00 per togliere il grosso poi un velo veloce di sverniciatore e viene bene .

ALTRE DOMANDA : DOVENDO SMONTARE POI PULIRE  E NUTRIRE OGNI singolo listello e non potendoli rimontare nella nuova sede prima di un anno e mezzo come posso conservarli per evitare che si deformino?  ( come dicevo una volta montati Non saranno levigati)

Semplicemente impilarli all interno di scatoloni in luogo asciutto
O
Creare delle strutture magari di circa un metro per due in cui montarlo in maniera che rimangano incastrati tra loro?

Ricordo che i listelli sono 9 x45cm per uno spessore di legno nobile di quercia/rovere per 7 millimetri poi 2,4 cm di larice ( penso) in cui c è l incavo femmina mente e i maschi sono creati da altri listelli che vengono incastrati nelle femmine a necessità

Spero di essere stato chiaro
Grazie in anticipo per ie risposte

« Ultima modifica: 16 Luglio 2017, 10:44:37 pm da ale » Registrato
pierpaolomasoni
Hero Member
*****
Messaggi: 2137


Mostra profilo
« Risposta #6 inserito:: 19 Luglio 2017, 06:06:18 pm »

Io farei delle pile che bloccherei con morsetti o corda. Non riporrei in scatoloni! Lascerei piuttosto all'aria.
Registrato
ale
Full Member
***
Messaggi: 220


Mostra profilo
« Risposta #7 inserito:: 08 Agosto 2017, 08:59:59 pm »

grazie Pierpaolo,
intendi che utilizzeresti morsetti e corde solo per bloccarli e impedire che cadano oppure per stringerli in maniera che non si deformino ?
Registrato
pierpaolomasoni
Hero Member
*****
Messaggi: 2137


Mostra profilo
« Risposta #8 inserito:: 13 Agosto 2017, 05:49:37 pm »

SI
Registrato
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.5 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!