Comò piemontese Luigi XVI

Richiesta

Ho ricevuto dai miei genitori il cassettone di cui Vi allego le foto.  A detta dei miei si tratta di un cassettone piemontese del settecento di grande valore.
Le misure sono le seguenti: H=85 L=120 P=55.
Se possibile, oltre a qualche notizia di carattere generale sulla provenienza, gradirei anche una valutazione commerciale.
Grazie, il vostro sito è molto bello ed utile.
In attesa di una vostra gentile risposta 
cordialmente saluto e ringrazio, Corrado

Egr. sig. Corrado,
si tratta di un mobile di grandissimo pregio e di ottima fattura. E stato  costruito in Piemonte seguento i canoni dello stile Luigi XVI francese,  attorno al 1770-1780.


Risposta

Il piano e dipinto a finto marmo, i fianchi ed i cassetti sono intagliati e dipinti con motivi neoclassici e girali fogliati, cascate di foglie e fiori, amorini alati che giocano con un leone, il tutto racchiuso in una cornice spezzata sempre intagliata e dipinta. Caratteristici dello stile Luigi XVi, sono anche i fiori rotondi posti sulle estremita delle colonne e sui fianchi. I piedi sono a colonne cilindriche scanalate e dipinte. Nulla e lasciato al caso, ogni piccola parte e finemente decorata con un gusto ed una maestria proprie solo di un grande ebanista.
Dargli un valore non e facile, anche perche si tratta di un mobile unico nel suo genere e molto raro come potrebbe essere un dipinto d autore. Se venduto all’asta potrebbe raggiungere anche 10.000-15.000 Euro.Vi faccio quindi i miei complimenti: possedete un mobile di indiscussa eleganza e notevole valore antiquariale.


Cordiali saluti,  Silvia Fini


 

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »