Pianoforte Josef & Adolf Goessl

Domanda

Egregio Sig. Rogledi, grazie per la magnifica opportunità che offre a tutti gli amanti del pianoforte Sarebbe così gentile da indicarmi l’anno di fabbricazione del mio pianoforte a coda viennese Josef und Adolf Gössl, Wien, Matr. n. 1833?
Grazie in anticipo Carlo

Risposta

Gentile Carlo,
il fabbricante viennese “Florian Gossl” inizia la produzione nell’anno 1854.

A quanto mi risulta, fino al 1897 rimane l’indicazione “Florian Gossl”, passando in quell’anno a “Josef & Adolf Gossl” oppure “Josef & Adolf Gossel” e altre volte ancora “Josef & Adolf Goessl”. La fabbrica ovviamente è sempre la stessa.

Non saprei dirle se la numerazione riparte da zero al cambio della firma. Credo in questo caso di si, anche se è strano, in quanto dall’anno 1854, 1833 strumenti mi sembrano pochini..
Nei viennesi di solito prima del numero c è sempre “op.1833” in questo caso. (op=opus) Dov è scritto questo numero?

Se ha qualche foto è presto detto.

Cordiali saluti,
Stefano Rogledi

Un pensiero su “Pianoforte Josef & Adolf Goessl

  • Marzo 12, 2022 in 5:38 pm
    Permalink

    Salve,
    possiedo un eccellente pianoforte a coda Josef & Adolf Gossl dove è riportata probabilmente la data di attività della fabbrica di Vienna che è del 1845. La meccanica è della Renner, e nella cassa armonica dove vi è lo stemma e addirittura l’indirizzo della Fabbrica, è stato riportata la numerazione con Opus 4417 , i tasti sono in avorio ed ebano leggermente più larghi di altri in genere. La sonorità “calda”, che ricorda antichi pianoforti di costruzione Germanica e Sovietica è molto differente dalla sonorità prodotta dagli attuali pianoforti anche di un certo prestigio, che per ovvi motivi di produzione non hanno.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »