Cassapanca e comodino

Richiesta

Gent.ma Dott.ssa Silvia vorrei complimentarmi innanzitutto per la rubrica. Le scrivo per aver informazioni riguardo le foto di questi due mobili di famiglia :

  1. cassapanca (foto in copertina ndr) realizzata con assi intere di noce con motivo sul davanti (giglio fiorentino), le serrature e cerniere sono originali con chiodi (oserei dire forgiati a mano irregolari) e lateralmente all’interno un porta-oggetti con sportello. Restaurata anni fa ,i piedi non esistevano più.
  2. Comodino (ne ho una coppia) in noce massello

Le chiedo quindi se possibile una datazione dei pezzi,il valore ipotetico e un parere riguardo il restauro dei piedi della cassapanca.


Cordiali saluti  Ermes

Risposta

Egr. sig. Ermes,



la cassapanca e uno splendido esemplare di seicento toscano, con una bella decorazione ad intaglio e la segreta all’interno. Per quanto riguarda i piedi, mi sembrano un po piccoli rispetto alla massiccia struttura del mobile. Comunque rimane sempre un bell’arredo, che presso le migliori case d’asta può raggiungere aggiudicazioni attorno alle 7.000 Euro.
Il comodino e tipicamente tosco/emiliano, e in stile eclettico e risale alla fine dell’800. E un arredo piuttosto comune ed il suo valore non supera le 450 Euro.
Cordiali saluti,
Silvia Fini

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »