Pianoforte Verticale Pleyel

Domanda

Salve,
desideravo conoscere l’anno di costruzione del piano verticale della Pleyel il cui numero di matricola è 154802 e se lo stesso (ovviamente dopo un’accurato restauro) può essere funzionale per lo studio di mia figlia che ha appena iniziato.
Sconosco il valore reale di tale strumento ma mi è stato proposto x l’acquisto per una somma di poco superiore i 300 €.
Nell’attesa di un vostro gradito riscontro la ringrazio anticpatamente e le porgo distinti saluti
Con stima
Salvo

Risposta

Gentile Salvo,

questo pianoforte è dell’anno 1911. Ho da poco terminato un restrauro integrale su un “Erard” molto simile a livello di progetto. Sono senz’altro strumenti molto musicali e ottimamente realizzati, com’è noto.

Come strumento didattico può essere senz’altro valido a mio avviso a fronte di un lavoro serio di restauro meccanico. Dalle immagini si evince uno stato abbastanza precario della meccanica appunto. Strutturalmente mi sembra in ordine anche se le foto non sono chiarissime.

Ovviamente è da verificare bene prima dell’acquisto. (strutturalmente significa valutare diversi elementi di primaria importanza in un pianoforte). Una meccanica in queste condizioni però sarà sicura fonte di malfunzionamenti con l’uso. Oltre alla funzionalità si dovranno ripristinare le corrette misure di “lavoro” della meccanica, aspetto quest’ultimo di fondamentale importanza per uno strumento di impiego didattico. Non si può far scuola guida su un’auto con una frizione che stacca in modo anomalo per esempio… tutte le altre auto per quel piede risulteranno “sbagliate”.

Cordiali saluti
Stefano Rogledi

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »